Collevario, piazzale disboscato

MACERATA - Si tratta delle conifere che schermavano l'isola ecologica che si trovava al parcheggio del supermercato Simply e che oggi non c'è più. L'assessore all'Ambiente, Mario Iesari: "Un atto dovuto. Negli accordi l'area andava riconsegnata al privato così come era all'inizio". Verranno piantati dei tigli
- caricamento letture

 

 

collevario-3-650x365

I mezzi all’opera nel piazzale del Simply a Collevario

 

collevario-1-400x224

 

Sono iniziati i lavori di estirpazione delle piante nel parcheggio del Simply nel quartiere Collevario, a Macerata. Da oggi un escavatore è all’opera nell’area che ospitava l’isola ecologica smantellata l’estate scorsa. Un’operazione che non è passata inosservata ai residenti abituati agli alberi che erano stati piantati nel 1995 per schermare l’isola ecologica voluta dall’allora giunta Maulo. “E’ un atto dovuto dato che l’area è privata – spiega l’assessore all’Ambiente Mario Iesari – Con lo smantellamento dell’isola le piante andavano tolte perché il terreno di proprietà del supermercato deve essere riconsegnato così come era all’inizio. I lavori sono a carico del Comune ma la cifra era già stata messa dal privato nell’accordo iniziale”. Al posto delle conifere (circa una decina quelle estirpate) verranno reimpiantati dei tigli sul ciglio della strada coerentemente con il verde pubblico di via Verga.

(Foto di Lucrezia Benfatto)

collevario-4-650x365

collevario-2-650x365

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X