“Mio figlio operato d’urgenza,
grazie all’ospedale di Civitanova”

SANITA' - L'assessore provinciale Giovanni Torresi racconta quanto accaduto oggi a Giorgio, maestro di tennis. Il commento: "in questo Paese qualcosa funziona"
- caricamento letture
Giovanni Torresi

Giovanni Torresi

 

Arriva al pronto soccorso di Civitanova con dei forti dolori e viene subito visitato, ricoverato e operato di urgenza di appendicite. Ora sta bene. A raccontare quanto accaduto al figlio Giorgio, 30 anni, maestro di tennis, è l’assessore provinciale Giovanni Battista Torresi, che ringrazia il personale dell’ospedale: «Quando qualcosa funziona, è bene metterlo in evidenza» commenta.
Giorgio Torresi si è sentito poco bene ieri notte e dopo una visita della guardia medica si è rivolto al Pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova. Dopo un’ecografia gli è stata diagnosticata una appendicite acuta ed è stato ricoverato. Questa mattina dopo una visita, è stato operato dai dottori Paolo Decembrini e Matteo Annesi. «Operazione riuscita e tutto al meglio – commenta Torresi – da evidenziare la massima disponibilità e gentilezza di tutto il reparto. Tutto questo è successo oggi, domenica 14 agosto con tutti in vacanza. Quindi non posso che ringraziare a nome mio e di tutta la mia famiglia l’ospedale di Civitanova e in particolare il reparto di Chirurgia. Evidentemente e per fortuna qualcosa ancora funziona nel nostro paese».

(a.p.)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X