Si sveglia con i ladri in camera da letto
e li mette in fuga

MACERATA - E' successo questa mattina, in via Urbino, nel rione Marche. All'opera due minorenni poi rintracciati e fermati dalla polizia
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

AGGIORNAMENTO DELLE 18 – Individuati i responsabili, due fidanzatini di 17 e 16 anni: lui arrestato, lei denunciata (leggi l’articolo). 

***

Ladri in camera da letto, il proprietario si sveglia e li mette in fuga. E’ successo questa mattina a Macerata, in via Urbino, nel rione Marche. All’opera due minorenni stranieri poi rintracciati e fermati dalla polizia. Ora si trovano in questura per accertamenti. I due giovanissimi hanno cercato di rubare all’interno dell’abitazione. Entrati in camera da letto si sono trovati faccia a faccia con il proprietario che si è svegliato di soprassalto e quindi li ha fatti fuggire. Chiamato il 113 è arrivata sul posto una pattuglia delle volenti che ha intercettato i due minori ancora in strada, nelle vicinanze dell’abitazione. I poliziotti li hanno inseguiti e bloccati. Sono in corso accertamenti per la posizione dei ragazzi.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X