La Maceratese ci mette la testa
Kouko e Fioretti bucano il Pontedera

LEGA PRO - I biancorossi vincono 2 a 1 grazie alle reti dei due attaccanti messe a segno nel primo tempo. Nel finale il gol dei toscani su rigore. Parte il conto alla rovescia per il derby di sabato ad Ancona. (LE FOTO E I VOTI)
- caricamento letture
Palla in rete dopo il colpo di testa di Kouko

Palla in rete dopo il colpo di testa di Kouko

I GOL - I colpi di testa vincenti di Kouko e Fioretti

I GOL – I colpi di testa vincenti di Kouko e Fioretti

 

di Matteo Zallocco

(foto di Lucrezia Benfatto)

La Maceratese rialza la testa. Grazie a un ottimo primo tempo i ragazzi di Bucchi archiviano la pratica Pontedera con le reti del solito Kouko e di Fioretti, entrambi in gol con un colpo di testa. Seconda vittoria stagionale (la prima all’Helvia Recina dopo il pareggio contro la Lucchese) e pronta reazione dopo la sconfitta di Santarcangelo contro il Rimini: così i biancorossi si portano a quota sette punti in quattro partite. “Tutti ad Ancona” grida qualche tifoso a fine partita, già si pensa al derby di sabato al Del Conero prima del recupero infrasettimanale contro il Savona. La meritata vittoria di oggi è importante per la classifica e soprattutto per il morale. In una bella domenica di sole e davanti ad un pubblico numeroso la Maceratese ha dimostrato sin dall’inizio di aver qualcosa in più del giovane Pontedera, avversario non dei più temibili ma comunque insidioso (nelle precedenti quattro gare aveva raccolto cinque punti).

Palla in rete dopo il colpo di testa di Fioretti

Palla in rete dopo il colpo di testa di Fioretti

 

I tifosi della Maceratese

I tifosi della Maceratese

E’ finita 2 a 1 con il gol degli ospiti arrivato su un calcio di rigore a dir poco generoso quando ormai stavano scorrendo i titoli di coda. Ancora decisivo Daniel Kouko che sblocca la partita  al 29′ con un imperioso stacco di testa sugli sviluppi di un corner battuto da D’Anna. Un gesto atletico e tecnico di ottimo livello quello dell’attaccante ivoriano che con la sua forza fisica si conferma una continua spina nel fianco della difesa avversaria. Per lui tre gol in quattro partite sui quattro totali realizzati dai biancorossi. E il quarto, quello del 2 – 0, porta la firma dell’altro attaccante, Giordano Fioretti, che al 44′ spunta sul secondo palo per raccogliere un contro-cross di Carotti e con un preciso colpo di testa spedisce la palla in fondo al sacco. Le due squadre erano entrate in campo con due moduli speculari (4-4-2) e sin dal primo minuto la Maceratese è stata padrona del gioco grazie ad un’alta intensità nonostante qualche difficoltà nell’impostare la manovra a centrocampo. Spesso, infatti, i biancorossi si affidano a lanci lunghi verso Kouko che si era già reso pericoloso in tre occasioni prima del gol. Il Pontedera si fa vivo solo con due incursioni dell’esterno destro Di Santo prima della rete del 2 – 0. Nella ripresa i padroni di casa badano più a difendersi e la gara a tratti è soporifera. Il Pontedera cerca di reagire. Bucchi al 12′ del secondo tempo si copre inserendo l’esperto difensore Fissore al centro della difesa: fuori l’esterno di centrocampo Buonaiuto e retroguardia a cinque. Al 17′ ancora un cross di D’Anna per la testa di Kouko, palla di poco fuori. Il Pontedera cerca il gol prima con colpo di testa di Scappini, poi con due tiri da fuori del solito Di Santo ma il portiere Forte è sempre attento bloccando a terra tutti i palloni. Al 31′ il neoentrato Cannoni si ritrova a tu per tu con l’estremo difensore ma calcia alto da due passi. E’ l’occasione più ghiotta dei toscani prima di una bella parta di Forte su tiro da fuori di Della Latta e del rigore realizzato da Scappini al 92′ e concesso dopo una mischia su calcio d’angolo dove l’arbitro ha visto qualcosa. La Maceratese esce ancora da invincibile dall’Helvia Recina e il protagonista è ancora Kouko.

Fioretti_Foto LB

tabellino maceratese pontederaIl tabellino:
MACERATESE: Forte 7, Imparato 6, Karkalis 6, Carotti 6,5 (83’ Sarr ng), Lasicki 6.5, Faisca 6.5, D’Anna 6,5 (71’ Alimi ng), Foglia 6.5, Fioretti 6.5, Kouko 7.5, Buonaiuto 6 (57’ Fissore 6). A disp: Di Vincenzo, Clemente, Altobelli, Djibo, Orlando, Belkaid, Cesca, De Angelis, Massei. All: Bucchi.
PONTEDERA: Cardelli 6, Gemignani A. 5.5, Videtta 5.5, Risaliti 6 (63’ Cantori 6), Vettori 6, Polvani 5.5, Disanto 6.5, Della Latta 6, Scappini 6, Gemignani D. 6.5 (76’ Gioè ng), Cesaretti ng (14’ Gavoci 5.5). A disp: Citti, Curti, Della Corte, Sane, Secondo, Supino. All: Indiani.
ARBITRO: Nicoletti di Catanzaro.
Assistenti: Livolsi di Firenze e Cecchi di Pistoia.
Marcatori: 29’ pt Kouko, 44’ pt Fioretti, 47’ st Scappini su rigore.
Ammoniti: Forte (M), Alimi (M), Karkalis (M), Videtta (P).
Note: Spettatori oltre 2000, di cui 20 nel settore ospiti.
Recupero: 2’ + 4’.

Fioretti_Foto LB (2)

Esultanza Maceratese_Foto LB

Tardella_Spadoni_Foto LB

Fioretti_Foto LB (1)

D'Anna_Foto LB

Tifosi Maceratese_Foto LB (2)

D'Anna_Foto LB (2)

Tifosi Maceratese_Foto LB (3)

Bucchi_Foto LB

Alimi_Foto LB

Maceratese_Pontedera_Foto LB (1)

Maceratese_Pontedera_Foto LB (2)

Maceratese_Pontedera_Foto LB (4)

Tifosi Pontedera_Foto LB

Kouoko_Foto LB

Kouko_Foto LB

Kouko_Foto Lb (3)

Kouko_Foto LB (2)

Karkalis_Foto LB

Karkalis_Foto LB (3)

Karkalis_Foto LB (2)

Imparato_Foto LB

Maceratese_Pontedera_Foto LB (3)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X