Sedicenne scomparsa da due settimane
Le ultime immagini di Ana Maria
nei video del bus terminal di Macerata

CIVITANOVA - Nessuna notizia della ragazzina dal 19 dicembre. Le riprese delle telecamere di sorveglianza confermerebbero che la giovane avrebbe preso il pullman per Roma.Nuovo appello della madre: "Ti prego, torna"
- caricamento letture
10915285_1505942483015217_10583832596994505_n

Ana Maria al terminal dei bus di Macerata, ripresa dalle telecamere di sorveglianza

 

 

di Laura Boccanera

Era proprio Ana Maria quella ragazza che la mattina del 19 dicembre a piazza Pizzarello a Macerata ha preso un pullman per raggiungere Roma (leggi l’articolo).  A testimoniarlo ora ci sono anche le immagini delle telecamere di sorveglianza che hanno ripreso la sedicenne civitanovese mentre attendeva al terminal degli autobus, dove ogni mattina arrivava da Civitanova per andare a scuola, all’istituto agrario.

I capelli legati in uno chignon alto, il piumino, pantaloni della tuta e uno zainetto. Ana Maria Di Toro Sacchi era vestita così quando è sparita. Da quel giorno le forze dell’ordine la stanno cercando incessantemente per capire dove possa trovarsi. Dopo aver passato Natale e Capodanno senza la figlia la madre Sabina Sacchi per l’ennesima volta affida ai social il suo personale sfogo e l’appello alla figlia adottiva: “Figlia mia…ovunque tu sia. Fermati e ascolta il tuo cuore…non la tua rabbia. In questi ultimi tempi ci siamo coccolate, baciate e abbracciate come non mai. Avevamo un rapporto stupendo – scrive la donna –  e io e papà pensavamo come realizzare i tuoi sogni, e piano piano ti stavamo aiutando per farli diventare realtà. Ti abbiamo voluta con tutto il nostro cuore, e anche con tanti sbagli, ti abbiamo dimostrato che sei preziosa per noi. Non lasciare che questo momento di incertezza ti trasformi in una ragazza senza cuore e senza anima. Sei bellissima e ti amo da morire. Torna presto da noi ti aspettiamo”.

 

10898259_1505942523015213_837430078578603803_n

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X