Nessuna traccia di Ana Maria
La zia: “Torna a casa, ti aspettiamo
per festeggiare il Natale”

CIVITANOVA - L'unica traccia rimane quella romana ma le ricerche nella Capitale ancora non dato esito. Chi ha notizie chiami le forze dell'ordine
- caricamento letture

ana mariadi Laura Boccanera

Sarà un Natale con il fiato sospeso senza Ana Maria Di Toro Sacchi. La famiglia della 16enne di origine colombiana vive ore di ansia e più passano i giorni e le ore e più l’apprensione per la scomparsa della ragazzina aumenta. E proprio in queste giornate festive l’assenza diventa ancora più tangibile. Non si hanno ancora notizie della studentessa scomparsa da Civitanova venerdì scorso. La pista romana (leggi l’articolo) rimane quella più valida, anche se trovare la teenager nella Capitale è molto difficile per la vastità del territorio. I carabinieri sperano che lei stessa possa farsi sentire, anche solo per rassicurare i genitori adottivi e nel frattempo continuano le ricerche, senza sosta, con un annuncio diffuso in tutta Italia. Tramite Facebook anche la zia della ragazzina continua a diffondere l’immagine di Ana Maria. «Sorridi amore mio, sei una ragazza bellissima – scrive la parente – hai dei genitori che per te farebbero pazzie, hai una zia che ti vuole un mondo di bene, anche i tuoi amici te ne vogliono, tutti noi siamo qui ad aspettarti per poter festeggiare con te, torna a casa, oggi è la vigilia di Natale e tutte le famiglie si ritrovano insieme per festeggiare, è il giorno che ti abbiamo accolta per la prima volta nella nostra vita, ci manchi tanto, tutto si aggiusta, ma torna a casa». Ana Maria è alta 1.65 metri, ha i capelli scuri lunghi e ricci, la carnagione olivastra e al momento della scomparsa indossava un giubbino corto blu, una tuta blu e occhiali da vista color arancio. Chi ha notizie può segnalarlo alle forze dell’ordine tramite il 113 o il 112.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X