Mandorlini, sedotto e abbandonato
La Maceratese lo manda in prestito

SERIE D - Curiosa la storia dell'esterno offensivo. Il Tolentino aveva annunciato la sua riconferma prima di mandarlo via in tronco dopo aver scoperto che il calciatore stava trattando con i biancorossi. E adesso, dopo l'inizio della preparazione alla corte di mister Magi, lo staff avrebbe deciso di non ritenerlo all'altezza della situazione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Andrea Mandorlini nel primo giorno di lavoro con la maglia della Maceratese

Andrea Mandorlini nel primo giorno di lavoro con la maglia della Maceratese

di Andrea Busiello

In un’estate bollente è pronto ad essere annunciato come nuovo acquisto dalla terza squadra in ordine di tempo. Andrea Mandorlini era stato confermato ufficialmente dal Tolentino (leggi l’articolo). Poi la società cremisi era venuta a sapere di un suo colloquio con la Maceratese per cambiare casacca, nonostante la parola data alla società presieduta da patron Mazzocchetti e così è stato epurato in tronco (leggi l’articolo). Pochi giorni dopo, proprio la formazione biancorossa aveva annunciato il suo ingaggio. Tutto qui? Nemmeno per sogno. Passata una settimana di lavoro la Maceratese sembra aver deciso di privarsi delle prestazioni sportive di Mandorlini per mandarlo in prestito in Eccellenza. Al momento manca l’ufficialità ma tutte le strade portano a questa soluzione dato che la rosa dei biancorossi sembra essere troppo lunga e quanlcun altro oltre l’ex esterno offensivo del Tolentino ha già le valige in mano. Oltre a Mandorlini, sul punto di partenza anche l’esterno Romanski. Già nella passata stagione il giocatore di San Severino era stato “parcheggiato” a Castelfidardo. Adesso per lui è pronta una nuova esperienza, ancora lontano dall’Helvia Recina. Per il gruppo a disposizione di mister Magi si avvicina la prima amichevole stagionale, fissata per domenica 3 agosto alle 18 a Porto Recanati contro la locale formazione militante nel campionato d’Eccellenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X