Clinica per obesi alla Mestica: genitori preoccupati per la scuola

MACERATA - Patrizia Piangiarelli, Elisabetta Ciccarelli, Fabio Scocco e Paolo Pontiggia hanno chiesto chiarimenti all'assessore Pantanetti
- caricamento letture
L'ingresso della scuola Mestica

L’ingresso della scuola Mestica

La proposta di realizzare una clinica per obesi nel centro storico di Macerata fa discutere. L’idea è del presidente dell’Ircr Giuliano Centioni (LEGGI L’ARTICOLO) che, in un’ottica di valorizzazione dell’Istituto, sta  riflettendo su un ampia gamma di possibilità, tra queste anche la clinica che, è bene ricordarlo, sarebbe la seconda in Italia dopo quella di Piancavallo. La struttura potrebbe occupare la scuola Mestica, di proprietà dell’Ircr, attualmente in affitto al Comune di Macerata che la utilizzerà finchè non sarà terminata la ristrutturazione del Convitto, dove sarà poi trasferita.
L’idea di Centioni non piace però a Patrizia Piangiarelli, Elisabetta Ciccarelli, Fabio Scocco  e Paolo Pontiggia,  genitori di alcuni studenti della Mestica.

«Poiché i nostri figli frequentano o frequenteranno l’istituto Mestica per scelta e per comodità delle famiglie, abbiamo chiesto chiarimenti all’assessore Pantanetti che gentilmente ci ha illustrato il progetto dell’attuale Giunta comunale: la scuola rimarrà dov’è, in attesa che l’ Amministrazione stessa provveda alla ristrutturazione dell’ala del Convitto Nazionale (ex Scuola Media “ E.Mestica”) di sua proprietà, per riportare “tutti” gli alunni nella sede originaria. L’assessore ha specificato “ tutti” e non ha detto una parte nel Convitto ed un’altra in via Panfilo.”
Del resto, anche se la Montessori non ha più iscritti, per quanto riguarda le medie, nell’anno scolastico 2013/2014, le sezioni sono aumentate e ciò vuol dire che le famiglie credono in questa scuola.
Il piano della Giunta comporterebbe così un notevole risparmio per il Comune che non pagherebbe più l’affitto all’IRCER per i locali tuttora utilizzati, e al tempo stesso ci sarebbe per gli studenti la possibilità di godere di una sede scolastica più idonea».

(a.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =