Lube, tutto facile con Molfetta

VOLLEY A1 - I biancorossi vincono con il massimo scarto la prima di campionato giocata al Fontescodella. I tifosi del Collettivo Biancorosso 05 hanno seguito tutta la gara in silenzio come forma di protesta verso la società
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Zaytsev (4)

Zaytsev_Kovardi Andrea Busiello

(foto-servizio di Lucrezia Benfatto)

Tutto come da pronostico. Troppo forte la Lube di Giuliani per la volenterosa ma modesta neopromossa Molfetta nella prima giornata del massimo campionato di volley. I biancorossi, dinanzi ad oltre 2000 persone al Fontescodella, vincono 3-0 (25-23, 25-18, 25-20) palesando delle difficoltà solo nel primo parziale dove la truppa ospite ha per larghi tratti condotto. Buona prova corale dei biancorossi dove spicca la prestazione super di Marko Podrascanin, autore di 3 muri e di un 88% di positività in attacco che la dice lunga sulla sua prova odierna.

Da segnalare che i tifosi del Collettivo Biancorosso 05 hanno seguito la gara dal primo all’ultimo pallone in silenzio, per protestare con la società verso la decisione di modificare il nome in Lube Civitanova. (leggi il comunicato della tifoseria biancorossa).

Tifosi_Lube (2)LA CRONACA – Prima del match premi per Paparoni e Podrascanin, rispettivamente miglior ricevitore e miglior centrale della pasata stagione. Coach Giuliani per la prima di campionato manda in campo Baranowicz-Zaytsev, Kurek-Kovar, Stankovic-Podrascanin con Henno nel consueto ruolo di libero. L’avvio di match è da dimenticare per la formazione di Giuliani con Casoli che firma il 5-2 in favore dei pugliesi ma Baranowicz mette a segno il muro dell’8-8. La Lube continua a balbettare e Molfetta ne approfitta per andare avanti 12-10 al time out tecnico. Lentamente i biancorossi cominciano a giocare su livelli discreti e Kurek firma il 22-20 ed è il primo tempo di Podrascanin a chiudere 25-23 in favore dei biancorossi il primo parziale. Il primo tempo out di Mazzone regala alla Lube il +3 (10-7) ed è Podrascanin a realizzare il 15-10 in favore dei biancorossi. Macerata che ha il set in pugno (20-13, Kurek) e chiude 25-18 dopo l’errore al servizio di Mazzone. L’avvio di terzo set è tutto di marca locale con Patriarca che firma il 4-0 ed è il muro di Podrascanin a portare la Lube sul 17-12. Finale in scioltezza per i biancorossi che vincono 25-20 e portano a casa la prima vittoria stagionale.

Tifosi_Lube (4)

Zaytsev (3)LE PAGELLE DI LUBE-MOLFETTA

HENNO 7: Percentuali eccellenti le sue. In difesa e ricezione non commette alcuna sbavatura.

PAPARONI SV:

ZAYTSEV 6: Chiude con un 40% di positività in attacco che non è il massimo. Sta lavorando sodo per trovare l’intesa con Baranowicz.

STANKOVIC 6: Prestazione anonima. Servito con il contagocce, il serbo risponde presente.

PATRIARCA 6.5: Entra al posto di Stankovic e disputa una prova positiva. 3/5 in attacco e un muro nel suo score.

KOVAR 6.5: Piuttosto bene in attacco dove chiude con il 60%, meno bene in ricezione dove può fare molto meglio.

GIOMBINI SV:

KUREK 7: Tanta voglia di farsi vedere da parte del polacco che risulta uno dei migliori a fine gara. Anche per lui l’intesa con il nuovo palleggiatore è tutta da trovare ma la buona volontà c’è tutta.

BARANOWICZ 7.5: Tre ace e due muri a corredo di una prestazione brillante. Se il buongiorno si vede dal mattino…

PODRASCANIN 8: Votato giustamente mvp del match chiude con uno strepitoso 88% in attacco.

Lube_nel_cuore

Lube_Molfetta (2)

Lube_Molfetta (1)

Tifosi_Lube (3)

Kovar

Fabio_Giulianelli

Collettivo_Biancorosso_Lube

Alberto_Giuliani

Zaytsev_Stankovic
Zaytsev
Zaytsev (2)

Tifosi_Lube (9)

Tifosi_Lube (8)

Tifosi_Lube (7)

Tifosi_Lube (6)

Tifosi_Lube (5)

Tifosi_Lube (3)


Tifosi_Lube (1)

Simona_Sileoni

Lube_Molfetta (7)

Lube_Molfetta (6)

Lube_Molfetta (5)

Lube_Molfetta (4)

Lube_Molfetta (3)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X