Giulia Perugini sul trono d’Europa

ATLETICA LEGGERA - La portacolori della Sef Macerata primeggia nella competizione del salto in alto over 75. A San Sebastian la terza affermazione Internazionale
- caricamento letture
Giulia Perugini 1

Giulia Perugini

Ancora una clamorosa impresa per l’atleta della SEF Macerata Giulia Perugini che a San Sebastian (Spagna) nei Campionati Europei Indoor masters di Atletica Leggera, è salita sul più alto gradino del podio del salto in alto femminile over 75 confermandosi così Campionessa Europea dopo il titolo all’aperto conquistato nella scorsa estate nella rassegna continentale di Zittau in Germania. Non è stata un’impresa facile per la signora dell’alto che si è presentata in pedana in precarie condizioni fisiche (distorsione alla caviglia) che, oltre a non averle permesso di potersi allenare negli ultimi 10 giorni, ha condizionato in modo determinante la prestazione tecnica facendola rimanere al di sotto del propri limiti. Con questo successo la portacolori della Sef ha portato a 3 le affermazioni in campo Internazionale (1 mondiale, 2 Europee) confermandosi così una delle migliori atlete di sempre nella storia dell’atletica maceratese. Nella stessa competizione ha gareggiato anche un altro esponente della SEF Macerata, Alessandro Tifi over 50, che nella gara dei m 400 ha disputato la semifinale classificandosi sesto con il crono di 56”82. Da notare che l’atleta, pur essendo cinquantenne ma non avendo compiuto ancora gli anni (per soli 4 mesi), ha dovuto gareggiare con i più giovani M45; l’ottimo risultato conseguito gli avrebbe permesso di classificarsi 4^ assoluto nella finale della categoria M50.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X