Continua la corsa del Matelica
Severini e Cacciatore stendono il Corridonia

ECCELLENZA - La capolista vince 2 a 1 e si porta a +9 dalla Biagio Nazzaro seconda della classe
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Matelica-Corridonia (2)

di Sara Santacchi

Un Corridonia timoroso spiana la strada ad un Matelica che non perdona e si impone per 2-1 contro la compagine del tecnico Ciarlantini. Dopo poco più di venti minuti i padroni di casa sono già avanti di due reti e riescono a gestire l’incontro fino alla fine, nonostante gli ospiti provino a rifarsi sotto al 84′ con un gol su calcio di punizione.

Parte subito forte il Matelica che all’8′ sfiora la rete con Cacciatore dalla distanza che manda fuori di poco. E’ il 13′ quando Staffolani appoggia su Cacciatore che si apre a sinistra su Severini e con un bel destro segna la rete dell’1-0. Al 24′ Cacciatore pericoloso in contropiede è atterrato in area da Zancocchia: cartellino giallo per lui e rigore per il Matelica. Sul dischetto si presenta proprio Cacciatore che segna il raddoppio: 2-0. Il Corridonia prova a farsi vedere al 32′ con Okere, ma la sua conclusione dal limite dell’area è deviata dalla difesa di casa e Spitoni para senza problemi. Nella ripresa mister Ciarlantini prova subito a cambiare qualcosa lasciando in panchina Indolfi Raia per Capenti, ma è il Matelica ad avere l’occasione della terza rete al 49′ quando Jachetta è abile a sfruttare l’errore di Rossi rubandogli la palla in area dove cerca subito la conclusione, ma Gatti si supera e con le mani manda fuori. Bella giocata di Staffolani al 71′ che dal limite cerca la porta spedendo la sfera ad accarezzare il palo.

Matelica-Corridonia (3)

All’84’ il Corridonia accorcia le distanze su calcio piazzato dai 20 m: Rossi appoggia per Taglioni che con un bel destro supera Spitoni segnando il 2-1. C’è ancora un’ultima occasione per i padroni di casa con Trudo che serve rasoterra Cacciatore davanti al portiere, ma il 10 di casa spedisce alto sopra la traversa. I tre fischi dell’arbitro dopo 4 minuti di recupero permettono al Matelica di mettere in cantiere altri tre punti importanti mentre il Corridonia deve fare i conti con la seconda sconfitta consecutiva.

***

Il tabellino:

MATELICA: Spitoni 6.5, Silvestrini 7, Severini 7, Zaccagnini 7, D’Addazio 7 (67’Galuppa 7), Ercoli 7.5, Scotini 7, Colella 7, Jachetta 6, Cacciatore 7, Staffolani 7 (73’Trudo 6.5). All: Carucci.

Matelica-Corridonia (1)

CORRIDONIA: Gatti 6.5, Tentella D 5.5 (75’Rapacchiani 5), Taglioni 5.5, Indolfi Raia 5.5 (46’Capenti A 5.5), Rossi 5.5, Ferrari 5.5, De Caro 5.5 (63’Tentella T 5.5), Zancocchia 5.5, Okere 6.5, Mongiello 6, Mandorlini 6. All: Ciarlantini.

Arbitro: Scarpetti di San Benedetto.

Marcatori: 13’Severini, 24’Cacciatore (rig), 84’Taglioni.

Note: spettatori circa 400. Ammoniti: Mongiello (C), Zancocchia (C), Indolfi Raia (C).

Angoli: 2-4. Recupero: 0’+4′.

Foto gentilmente concesse da Novafoto Corridonia

Matelica-Corridonia (6)

Matelica-Corridonia (4)

Matelica-Corridonia (5)

Matelica-Corridonia (7)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X