Sambenedettese-Maceratese
si gioca senza pubblico

SERIE D - Il giudice sportivo ha inflitto 1.500 euro di multa e una gara a porte chiuse alla società rossoblù: in mattinata la Questura aveva autorizzato la trasferta con biglietto nominativo per i biancorossi. Il match sarà seguito in diretta da CM con collegamento alle 14.15
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
I tifosi della Maceratese

I tifosi della Maceratese

di Filippo Ciccarelli

Il comunicato pubblicato dalla Lega Nazionale Dilettanti arriva come una mazzata per le speranze del pubblico biancorosso, che si era già organizzato per il big match di domenica prossima, quando la Maceratese andrà nella tana della Sambenedettese per disputare una partita che potrebbe valere una stagione. In mattinata la Questura aveva autorizzato la trasferta consentendo la vendita di biglietti nominativi (leggi l’articolo), ma nel pomeriggio ecco la decisione del giudice sportivo che contrasta con quanto previsto dalle autorità:  la partita Sambenedettese-Maceratese sarà a porte chiuse. Le intemperanze del pubblico rossoblù costano caro anche ai supporter locali, perché la gara sarà vietata anche a loro. La società rivierasca sarà costretta anche a pagare 1.500 euro di multa “per avere propri sostenitori in campo avverso, lanciato 12 bottigliette di acqua vuote e semipiene all’indirizzo della panchina della squadra avversaria, due delle quali cadevano sul terreno di gioco. Sanzione così determinata sia in considerazione della idoneità degli oggetti lanciati a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti sia in considerazione della recidiva specifica e reiterata”. Si tratta della seconda gara in trasferta consecutiva a cui i tifosi della Maceratese non possono assistere, dopo quella di Marino dove una quarantina di supporter seguirono comunque la squadra rimanendo fuori dello stadio Domenico Fiore. La gara sarà seguita in diretta su Cronache Maceratesi con collegamento a partire dalle ore 14.15.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X