Ponte dell’Annunziata, ripartono i lavori

Dopo il fallimento della ditta appaltatrice la Provincia ha individuato due nuove imprese per il raddoppio del passaggio sul Chienti a Montecosaro Scalo
- caricamento letture

ponte-montecosaro-1

La Provincia riavvia i lavori per il raddoppio del ponte sul Chienti a Montecosaro Scalo. Con la posa in opera delle travi metalliche, sono ripresi i lavori per la costruzione del nuovo ponte dell’Annunziata. Il viadotto andrà ad affiancare quello esistente, in modo da garantire due corsie per senso di marcia in un tratto stradale ad elevata concentrazione di traffico. Al momento sono state innalzate le travi di tre campate e si sta lavorando per assemblare e posare quelle delle ultime due. Le opere si erano interrotte ad aprile a causa di una procedura fallimentare dell’impresa appaltatrice, ma la Provincia di Macerata non si è mai fermata nel portare avanti le procedure amministrative necessarie al riavvio del cantiere: dalla ricognizione dello stato dei lavori già eseguiti – quasi il 50% -, all’accertamento tecnico del collaudo, alla predisposizione dei progetti di completamento, all’individuazione delle due nuove imprese.  L’opera, progettata e diretta dalla Provincia di Macerata, è cofinanziata dalla Provincia di Fermo ed ha potuto usufruire anche di un importante finanziamento della Comunità Europea.

ponte-montecosaro-4   ponte-montecosaro-3   ponte-montecosaro-2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X