Continua a sorprendere l’Aurora Treia
Al Portorecanati non basta Pantone

IL PUNTO SULLA PROMOZIONE - Sorride nel girone A l'Apiro, perdono di misura Monteluponese e Potenza Picena. Il quotato Trodica si avvicina alle prime
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La-tifoseria-dellAurora-Treia

La tifoseria dell’Aurora Treia

di Federico Bettucci

Nove squadre in sei punti. Metà del girone B di Promozione lotta per le zone alte della graduatoria. Il Portorecanati ha nettamente rallentato, nel frattempo nessuna delle altre riesce ad imporsi prepotentemente e a fare la voce grossa. Alla ex capolista, sconfitta in casa per 2-1 dal temibile Montegiorgio, non è sufficiente il rigore trasformato da Pantone, arrivato a quota 9 centri e balzato in testa da solo in classifica marcatori. Gli arancioneri, capaci di raccogliere solo due punti nelle ultime quattro gare, sono al secondo ko interno consecutivo. L’altra squadra a vincere, tra le prime sei, è l’Aurora Treia, corsara a Cupramarittima. Gli uomini di Fondati, tornati al successo dopo un mese di astinenza, passano verso la mezz’ora di gioco con un diagonale di Francucci, che autografa un 1-0 d’oro. La sempre più sorprendente compagine treiese agguanta a 26 punti proprio Portorecanati e Vis Macerata, che tra l’altro hanno anche disputato un match in più. In uno degli incontri di cartello, la Vis va a cogliere un buon punto sul terreno del Sirolo Numana, ancora al comando in attesa dei recuperi. L’1-1 matura in un paio di giri di lancette nella fase conclusiva della gara: prima il vantaggio locale, poi Luciani, specialista nel procurarsi rigori (vedi la vittoria sul Loreto del turno precedente), causa il penalty che Gentili insacca. Si avvicina sempre di più il Trodica, ancora vittorioso per 1-0 e sempre con la miglior retroguardia: contro un Casette Verdini in salute ci vuole un’incornata di Bartolucci sul finire della prima frazione. Colgono un buon punto Settempeda e Porto Potenza. La prima nel confronto casalingo con il San Marco (0-0), i rossoneri a Porto Sant’Elpidio (1-1 e rete del vantaggio di Bosoni). Perdono lontano da casa, e con il medesimo punteggio di 1-0, Potenza Picena (a Falerone) e Monteluponese (a Monticelli all’ultimo respiro). Torna a sorridere l’Apiro nel girone A. Il meritato 2-1 interno sull’Offagna lo confezionano Biagioli (di testa) e capitan Cocilova. Mercoledì già si torna in campo.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Giuliano Fondati (allenatore Aurora Treia). La sua squadra non è una semplice sorpresa di inizio torneo. Siamo quasi al giro di boa ed è lì a lottare per il primato. Nella tana della Cuprense conduce i suoi ad un prezioso colpaccio.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:
1 – Piergiacomi (Aurora Treia)
2 – Passarini (Settempeda)
3 – Cocilova (Apiro)
4 – Maccari (Settempeda)
5 – Cento (Trodica)
6 – Bosoni (Porto Potenza)
7 – Luciani (Vis Macerata)
8 – Santoni (Apiro)
9 – Francucci (Aurora Treia)
10 – Biagioli (Apiro)
11 – Bartolucci (Trodica)
Allenatore: Fondati (Aurora Treia)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X