Scontri prima di Maceratese-Civitanovese
Su facebook una foto che fa discutere

- caricamento letture

tifosi-civitanovese-pancalducci

Continuano gli strascichi extracalcistici del derby Maceratese-Civitanovese: dopo la notizia dei due Daspo comminati ad altrettanti tifosi biancorossi (leggi l’articolo) e le polemiche innescate da un video – poi rimosso – pubblicato su Youtube in cui si vedono i tifosi della Civitanovese entrare in città da Corso Cairoli, senza seguire il percorso a loro riservato (leggi l’articolo con le dichiarazioni del consigliere Marco Guzzini), è ancora la rete che testimonia, con una fotografia pubblicata su Facebook sulla pagina de La Sportiva, i minuti immediatamente precedenti l’arrivo dei supporter rossoblù a Macerata. Dalla foto si vede la carovana di motorini che da via Pancalducci si dirige proprio in corso Cairoli, e non svolta verso via Mattei, da cui avrebbe poi raggiunto la Galleria delle Fonti e la zona dell’Helvia Recina. Il tutto sotto gli occhi di almeno tre agenti di polizia, presenti con una Fiat Panda e visibili sulla sinistra subito prima della rotatoria, ma senza transenne o sbarramenti per far rispettare le disposizioni previste a tutela dell’ordine pubblico. Si dice sconcertata la presidentessa della Maceratese Maria Francesca Tardella: “Mi hanno segnalato la presenza di questa foto, appena l’ho vista sono rimasta senza parole”.

L’associazione dei tifosi biancorossi La Sportiva scrive: Ecco a voi la prova che i tifosi della Civitanovese sono passati dentro Macerata con il benestare della Questura. Dalla foto si vede bene che la rotatoria di via Pancalducci è presidiata da macchine ed agenti di Polizia. Circolavano voci che i tifosi rossoblu erano passati senza nessun tipo di controllo, questa foto dimostra l’esatto contrario”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X