Maceratese, arriva l’ex Piacenza Luisi
“Entusiasta del progetto biancorosso”

Il mediano ha alle spalle una carriera giocata soprattutto in serie B vestendo, tra le altre, le maglie di Pescara, Ascoli e Modena. Ha militato anche nella Fermana insieme a mister Di Fabio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Carlo-Luisi-1

Carlo Luisi

di Filippo Ciccarelli

E’ Carlo Luisi il nuovo acquisto chiamato a  dare esperienza e qualità alla linea mediana della Maceratese. Trentacinque anni, una carriera spesa soprattutto in serie B con le maglie di Ascoli, Piacenza, Pescara, nell’ultima stagione ha militato in Prima Divisione. Oggi ha svolto il primo allenamento in biancorosso, insieme ai suoi nuovi compagni, ed è teoricamente disponibile sin dal match di domenica prossima contro l’Isernia, anche se le sue condizioni atletiche non sono ovviamente al top. Luisi era infatti svincolato dal giugno scorso, quando ha terminato la stagione disputata in Prima Divisione a Benevento, società con cui ha collezionato cinque presenze in totale. La sfida di domenica prossima, che sarà seguita in diretta da Cronache Maceratesi, potrebbe vedere diverse novità oltre all’ingresso – magari a partita in corso – del nuovo arrivato: rientreranno infatti Carboni ed Arcolai, che hanno scontato la squalifica, e tornerà disponibile pure Orta, che si è allenato insieme al gruppo. Lavoro a parte invece per Benfatto, che ha accusato un affaticamento al flessore, ma non dovrebbe avere altri problemi fisici. Non ci saranno, invece, Capparuccia ed Eclizietta che sono stati espulsi a Fidene.

Carlo-Luisi-2

Luisi ha svolto il primo allenamento con la Maceratese sul sintetico di Collevario

Luisi, quando è stato contattato dalla Maceratese?
“Ci siamo sentiti ieri, ed abbiamo trovato subito l’accordo. Sono contento di essere qui”.

E’ vero che è stato cercato anche da altre squadre, tra cui la Sambenedettese?
“Posso confermare che ho avuto anche altre richieste”.

Con quali aspettative arriva in biancorosso?
“Voglio fare bene. Ho scelto Macerata perché ho sposato un progetto del quale sono entusiasta, sono rimasto entusiasmato anche dalla presidentessa che è una grande persona”.

Teoricamente è disponibile fin da domenica prossima: pensa di poter debuttare già contro l’Isernia?
“Mi sono sempre allenato in questi mesi, anche se ovviamente mi manca il ritmo partita. Io, comunque, spero di essere a disposizione sin da subito”.

Conosce qualcuno dei suoi nuovi compagni o dello staff?
“Conosco mister Di Fabio, abbiamo giocato insieme nella Fermana”.

Quali sono le sue caratteristiche?
“Sono un mediano che gioca davanti alla difesa”.

***
La carriera di Carlo Luisi

Nato a Pescara il 20 marzo 1977

1995-96 Renato Curi Angolana (Eccellenza Abruzzo)
1996-97 Audax Piobbico
1997-99 Benevento (Serie C2 e C1)
1999-00 Fermana (Serie B)
2000-03 Benevento (Serie C1)
2003-04 Pescara (Serie B)
2004-05 Piacenza (Serie B)
2005-6 Pescara (Serie B)
2006-08 Modena (Serie B)
2008 Pisa (Serie B)
2008-09 Ascoli (Serie B)
2009-11 Modena (Serie B)
2011-12 Benevento (Lega Pro Prima Divisione) 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X