Corvatta difende Silenzi:
“Gravissime le insinuazioni dell’Idv”

CIVITANOVA - Intanto l'Idv avvia la selezione di personale per le Partecipate raccogliendo curricula di esperti e persone competenti, prendeno le distanze dalla linea Corvatta- Silenzi
- caricamento letture

 

silenzi-corvatta

Giulio Silenzi e Tommaso Claudio Corvatta

 

Risponde alle polemiche emerse nella conferenza stampa dell’Idv di sabato scorso (leggi l’articolo) il sindaco Tommaso Claudio Corvatta che bolla le pretese e l’ostracismo nei confronti di Silenzi come “gravissime insinuazioni”. “Da più di un mese l’onorevole anconetano David Favia e il consigliere regionale Paola Giorgi, continuano a dedicare allo scenario politico civitanovese una sorprendente attenzione, alludendo e facendo dichiarazioni in cui  non si può non riscontrarne una certa stravaganza. Mi accusano infatti di aver delegato l’assessore all’ambiente ad occuparsi di una questione inerente il Cosmari, ovvero di aver delegato l’assessore all’ambiente ad occuparsi di un argomento, quello – importantissimo – dello smaltimento dei rifiuti, di cui è tenuto per delega ad occuparsi. Chissà allora cosa direbbero l’on. Favia e il consigliere Giorgi, se gli assessori civitanovesi non svolgessero i compiti che sono tenuti a svolgere per conto e su delega del sindaco, o ne svolgessero altri”. E in particolare in merito all’attacco personale su Silenzi Corvatta replica: “Mi fido di Silenzi, affermare che il vero sindaco sia lui è una gravissima insinuazione  impossibile da commentare dal momento che non trova il benché minimo riscontro nei fatti”.

Intanto l’Idv civitanovese interviene nuovamente sugli incarichi nelle Partecipate: «Fuori la politica dei poltronari dalle aziende, largo alle competenze e al merito. L’Italia dei Valori mantiene le distanze dall’ Amministrazione Corvatta-Silenzi e dalle loro promesse elettorali sino ad oggi non mantenute e avvia una campagna di raccolta di curricula di esperti e di persone competenti, da segnalare e supportare per gli incarichi e le presidenze delle società partecipate del comune di Civitanova che debbono essere incentrate sulla meritocrazia e debbono mirare ad una maggiore efficienza e funzionalità della macchina pubblica.

L’intento di questa campagna è quello di lasciare i partiti fuori dalle società partecipate e di rompere con la vecchia logica di spartizione a cui siamo stati sino ad oggi abituati. A tal fine invitiamo tutti i cittadini, che ritengono di avere la competenza, l’esperienza e la professionalità necessarie a far parte di una delle aziende municipalizzate di seguito riportate, ad inviarci il loro curriculum vitae. L’Italia dei valori si impegna a valutare i documenti ricevuti e a proporre e sostenere i più meritevoli. Inviate i vostri CV come allegato, preferibilmente in formato europeo, a: idvcivitanovamarche@gmail.com con oggetto : Selezione professionalità per Civitanova. Si prega di allegare o di inserire nel corpo della mail il consenso al trattamento dei propri dati personali ai sensi della legge 196/03.

Queste sono le aziende per le quali si ricercano persone competenti: Atac Civitanova S.p.A., Gas Marca Srl Unipersonale, Atac Servizi Srl, S.T.M. Società Territoriale per la Mobilità della Provincia di Macerata, Società Intercomunale Gas SpA, S.I. Marche S.C.R.L., Farmacie Comunali S.p.A., Civita.S. S.r.l., Civita Palas, Mercato Ittico Civitanovese S.c.r.l., Consorzio Scirocco 36, Fishtel Spa, Cosmari, Proposte Ambiente Srl, Sintegra SpA Consorzio Italiano Compostatori, S.A.N. SpA – Società per l’Acquedotto del Nera Consorzio A.A.T.O. 3 – Autorità d’ambito Territoriale Ottimale N. 3 Marche Centro Macerata, S.I. Marche S.c.r.l., T.A.S.K., Teatri di Civitanova, Biblioteca Comunale Silvio Zavatti”

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X