Passo falso del Tolentino
fermato sul campo della Biagio Nazzaro

ECCELLENZA - A Chiaravalle finisce 1-1. I cremisi colpiscono un palo all'81' e vedono svanire la promozione diretta in serie D: ad una giornata dal termine, la Maceratese è a +3
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Capparuccia-1-300x199Finisce 1-1 a Chiaravalle il match tra la Biagio Nazzaro ed il Tolentino. Alla rete di Battaglia nel primo tempo ha risposto capitan Capparuccia nella ripresa ma per i cremisi questo risultato sa di condanna. Infatti, ad una giornata dalla fine del campionato, e con tre punti di distacco dalla Maceratese capolista che oggi ha vinto 3-1 in casa contro l’Urbania, i cremisi sembrano destinati a passare dai play off per provare il salto in serie D. Da ricordare che in caso di arrivo a pari punti si disputerebbe lo spareggio per decretare la formazione destinata alla promozione diretta. A dire il vero, dopo un primo tempo opaco, il Tolentino avrebbe meritato il successo ma il palo colpito da Angelini al 36′ della ripresa ha detto no ed alla fine i cremisi si sono dovuti accontentare di un solo punto.

LA CRONACA – Gara molto equilibrata sin dalle prime battute. La Biagio Nazzaro vuole a tutti i costi conquistare il punto che le serve per ottenere la salvezza mentre il Tolentino è alla caccia del blitz per rimanere agganciato alla Maceratese. Nel primo tempo gioca meglio la Biagio Nazzaro che al 24′ passa meritatamente in vantaggio: assist di Fioretti per Battaglia che realizza.

Capparuccia

Locali che spingono sull’acceleratore ma non trovano il raddoppio e dunque si va al riposo con il Tolentino, frastornato, sotto di una rete. Sin dalle prime battute della ripresa si capisce che i cremisi hanno un piglio diverso e vogliono agguantare il pareggio. Al primo affondo, siamo al 6′, calcio di punizione di Ciccioli e Capparuccia gonfia la rete per l’1-1. Il Tolentino spinge sull’acceleratore e meriterebbe il gol del vantaggio: al 30′ ci prova Melchiorri in girata ma è bravissimo Bacciaglia a respingere la minaccia. I cremisi continuano a spingere sull’acceleratore ed al 36′ sfiorano la rete del vantaggio: stacco perentorio di Angelini e sfera respinta incredibilemente sul palo. E’ questa l’ultima emozione di un match che con ogni probabilità estromette definitivamente il Tolentino dalla corsa per la promozione diretta in serie D.

il tabellino:

BIAGIO NAZZARO: Bacciaglia, Belelli, Valeri, Vitali, Montanari, Domenichetti, Bartolucci, Colella (Marini), Fioretti, Tonici (54′ Bediako), Battaglia. All. Giuliani.

TOLENTINO: Cantarini, Mazzoni, Pistelli (46′ Romanski), Ciccioli, Ortolani, Capparuccia, Tartabini (60′ Sabbatini), Fermani, Melchiorri, Iacoponi, Angelini. All: Mobili.

RETI: 24′ Battaglia, 51′ Capparuccia.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X