Palasport Fontescodella: Sacchi e Guzzini chiedono di convocare un tavolo istituzionale

Mozione dei due consiglieri del Pdl: "Il Comune di Macerata non può sottrarsi dal recitare un ruolo d’impulso e da protagonista"
- caricamento letture
TIFOSI-LUBE-FONTESCODELLA

Il Fontescodella

Riccardo Sacchi e Marco Guzzini (consiglieri comunali Pdl) chiedono che venga istituito un tavolo istituzionale sulle problematiche inerenti l’ampliamento del Palazzetto dello Sport di Fontescodella. I due consiglieri hanno presentato una mozione per impegnare l’Amministrazione comunale “a farsi parte attiva, previo un franco ed approfondito confronto in primis con la società sportiva “Lube Volley”, nell’insediamento di un tavolo istituzionale che coinvolga tutte le forze attive del nostro territorio inteso in senso ampio (Enti locali – quali Comuni, Provincia di Macerata, Regione Marche, ecc. – Istituti di credito, soggetti imprenditoriali, organismi ed organizzazioni sportive, ecc.) al fine di addivenire, entro tempi celeri e certi, alla soluzione delle problematiche inerenti all’ampliamento del Palazzetto di Fontescodella”. Sacchi e Guzzini ricordano come “grazie ad un successo sportivo che rimarrà nella storia della nostra città e del nostro territorio, la “Lube Volley Macerata” ha conquistato per la seconda volta il titolo di “Campione d’Italia” e davanti a questo prestigiosissimo traguardo sportivo è più che mai necessario – oltre che opportuno – tentare di superare le divisioni che hanno contrassegnato il recente dibattito politico. Pur tenendo nel debito conto la delicatissima congiuntura economica che stiamo attraversando” spiegano Sacchi e Guzzini “ci troviamo comunque di fronte ad un’irripetibile occasione per dimostrare che la politica maceratese – con buonsenso, buona volontà e senza strumentalizzazioni – è in grado di lavorare in modo coeso per superare l’impasse e cercare concretamente di risolvere la problematica del palasport. E’ improcrastinabile mettere attorno ad un tavolo tutti gli attori istituzionali, politici, imprenditoriali, sportivi del nostro territorio inteso in senso ampio e che abbiano intenzione di dare il proprio contributo alla soluzione del problema. Su questo tema” concludono i due consiglieri comunali “il Comune di Macerata non può sottrarsi dal recitare un ruolo d’impulso e da protagonista”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X