Basket, Abm in affanno
La Civitanovese vince il derby

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

KarspeskyAncora una sconfitta casalinga per l’ABM che subisce il secondo stop in cinque giorni. Dopo l’Elpidiense è la Pallacanestro Civitanovese ad essere corsara al Palavirtus in un incontro certamente equilibrato che i locali si sono fatto sfuggire di mano dopo un promettente inizio vanificando la buona prova di Antinori e il discreto rientro di Staffolani. La cronaca racconta di un Kasperskyy ispirato all’inizio, che metteva a segno 11 dei suoi 13 punti nel primo periodo, il quale dava il la ad un cospicuo vantaggio maceratese, rintuzzato però dagli ospiti nel secondo quarto quando all’immarcabile Ciferri si univano le iniziative di Marzetti e Cecconi. Si andava così al riposo su un sostanziale equilibrio che durava di fatto fino al finale quando una tripla del solito Ciferri fissava la parità a quota 72 a una cinquantina di secondi dal termine, l’attacco biancorosso produceva solo un tiro sul primo ferro di Melchiorre e sul ribaltamento Papa trovava i due punti del vantaggio a 19”, la successiva penetrazione di Mancini non aveva esito e l’errore sul secondo libero di Marzetti non era decisivo visto che i pochi istanti rimasti non erano sufficienti a costruire un tiro efficace. Aldilà della parziale attenuante dell’assenza di Thiam i maceratesi devono rimproverarsi soprattutto il gran numero di errori dalla lunetta e i troppi tiri presi dalla distanza contro una squadra che non ha certamente nella forza sotto i tabelloni la propria arma principale mentre la meritata vittoria civitanovese va ascritta al carattere ed alla maggior lucidità nel finale.

ABM MACERATA-PALL.CIVITANOVESE 72-75 (25-18; 35-33; 56-55)

MACERATA: Mancini F 5, Centioni, Mancini M 15, Kimanov, Antinori 21, Kasperskyy 13, Staffolani 5, Melchiorre 7, Andrenelli 4, Morichetta 2. Allenatore: Grondona.

CIVITANOVESE: Ciferri 32, Cornaro, Telloni, Gherardi 1, Cecconi 12, Marzetti 19, Buongarzone n.e., Papa 11, Ciminari, Mandorlini,
Allenatore: Ruffolo.

ARBITRI: Galassi e Rapacci.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X