Congresso provinciale del Pdl
Si profila un duello tra Lattanzi e Acquaroli

A poche ore dalla presentazione delle liste la situazione è ancora caotica. Si parla anche di Fabio Pistarelli
- caricamento letture
acquaroli

Il consigliere regionale Francesco Acquaroli

 

Rush finale in casa Pdl per la guida provinciale. Domenica 4 marzo – dopo i diversi rinvii da Roma – si svolgerà il congresso e c’è tempo fino a domani sera per presentare le liste. Si prospetta una “lotta” a due ma potrebbe uscire fuori anche un “terzo incomodo”. Il primo nome è quello dell’attuale coordinatore provinciale e sindaco di Monte San Giusto Mario Lattanzi che nei giorni scorsi aveva deciso di fare un passo indietro rinunciando alla candidatura ma la sua disponibilità è stata fortemente richiesta dopo che il partito non è riuscito a trovare l’unità sul nome di Franco Ceregioli, sindaco di Sarnano, che fino a due giorni fa sembrava essere l’unico candidato per una lista unitaria.

La situazione è in continuo mutamento, i telefoni piediellini squillano in continuazione e nelle ultime ore è uscito il nome di un giovane: Francesco Acquaroli, 38 anni di Potenza Picena, eletto in Consiglio regionale alle ultime elezioni. Una parte dell’area degli ex An non gradirebbe infatti la riconferma di Lattanzi.

mario-lattanzi

L'attuale coordinatore provinciale Mario Lattanzi

Stamattina è tornata in auge anche la candidatura del coordinatore comunale del Pdl di Macerata Fabio Pistarelli: si è parlato per diverse ore della sua candidatura ma alla fine l’ex capogruppo in consiglio regionale e attuale vice-coordinatore provinciale e i suoi dovrebbero convergere sul nome di Mario Lattanzi. L’unica certezza è che a poche ore dalla presentazione delle liste il Pdl è ancora molto confuso.

m. z.

V4D2817-199x300

Fabio Pistarelli, coordinatore comunale e capogruppo del Pdl Macerata



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X