Cortellazzi torna sulla sconfitta di Sora
“Loreto, voltiamo subito pagina”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Cortellazzi-Loreto

Il palleggiatore di Loreto Emiliano Cortellazzi

Un’altra sfida punto a punto tra Sora e Energy Resources Carilo Loreto, e un altro successo per la squadra laziale in tre set. I biancoblu archiviano il match giocato in diretta tv al PalaGlobo, riprendendo gli allenamenti in vista dei prossimi importanti impegni di campionato, con qualche rammarico per non essere riusciti a tirare fuori punti dallo scontro diretto con la formazione dell’ex Van Dijk, nonostante una buona prestazione al servizio e aver dato l’impressione di poter girare la partita dalla loro parte in diversi momenti. La sconfitta di Sora sarà uno stimolo in più per rifarsi: ora per i ragazzi di Fracascia ci sarà il doppio turno casalingo: due partite difficili, da giocare però tra le mura amiche. Si inizia domenica prossima con il Genova, che precede di due punti in classifica i biancoblu, altro scontro diretto, e domenica 12 ecco il terzo incontro dell’anno con il Segrate. A commentare il match di domenica è il regista Energy Resources Carilo, Emiliano Cortellazzi. Con i suoi 5 ace ha provato a lanciare i biancoblu, ma non è bastato: “Come all’andata tutti i set sono finiti praticamente ai vantaggi, e loro hanno sempre avuto qualcosa in più. Pur battendo bene, Sora è riuscita a gestire al meglio anche le ricezioni staccate da rete. Dovevamo impedire a Van Dijk di fare ciò che voleva, sapevamo che era il loro attaccante principale, sia lui sia Libraro hanno fatto una buona partita e non siamo riusciti a fermarli. Con Sora era uno scontro diretto, ora dobbiamo sfruttare il fattore campo e dire la nostra nei prossimi due difficili incontri”. Le videointerviste e le immagini di Sora-Loreto online sul sito www.pallavololoreto.it, con le parole di Emiliano Cortellazzi, palleggiatore biancoblu, e dell’opposto del Sora, Kay Van Dijk.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X