Cittadella dello sport,
spunta un’offerta per un altro terreno

Scrivono Franco e Romeo Loi, proprietari di un'area alle Vergini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

CITTADELLASi inserisce un fatto nuovo nella vicenda della Cittadella dello Sport ampiamente trattata in queste settimane da Cronache Maceratesi (leggi l’inchiesta). A sottoporlo all’attenzione pubblica sono Franco e Romeo Loi, residenti a Tolentino, che lo scorso 17 ottobre hanno presentato un’offerta (per la vendita di un’area di 37.500 metri quadrati nel quartiere Vergini per la costruzione della Cittadella dello Sport.  “In riferimento ad articoli e notizie usciti recentemente sull’argomento Cittadella dello sport e soprattutto in relazione al fatto che l’importo richiesto per l’acquisto dell’area in C.da Fontescodella risulta esagerato in base all’ultima perizia dell’UTE – scrivono -, i sottoscritti Loi Franco e Romeo, proprietari di un’area sita in C.da Morica (località Vergini) presumibilmente adatta ad ospitare la suddetta Cittadella dello sport ritengono di dover comunicare alla stampa la propria offerta formulata al Comune di Macerata. Dalla stessa si evince chiaramente che l’importo richiesto per la propria area (un milione di euro) risulta molto più vantaggioso per l’Amministrazione Comunale a quello di Fontescodella (1.765.532 euro) riportato nelle trattative, oltretutto oggi messo in discussione dalla stima dell’UTE”. Secondo Franco e Romeo Loi “l’area di nostra proprietà si trova in un’ottima posizione, vicinissima allo svincolo della Superstrada e a poche centinaia di metri dai collegi universitari. La conformazione stessa dell’area risulta  più idonea per l’effettuazione delle opere necessarie alla realizzazione della Cittadella”.
Ora sarà interessante vedere cosa dirà il Comune in relazione a questa nuova offerta. Ma la priorità, già evidenziata da CM, sarà capire se ci sono le condizioni per realizzare l’opera in questo periodo di “vacche magre”, se l’Università è ancora disponibile e in secondo momento se il Comune ha già uno o più terreni disponibili a questo scopo. Terreni che dovrebbe avere.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X