antonio pagnanelli


Utente dal
7/11/2011


Totale commenti
7

  • Rullo compressore Montalbano
    A Viterbo sesta vittoria consecutiva

    1 - Feb 10, 2015 - 17:12 Vai al commento »
    Montalbano sta facendo dei bellissimi campionati, sia con la prima squadra che con le giovanili. Fino ad oggi è stata una squadra di quartiere, ma ora rappresenta tutta la città nel volley che conta. Sabato prossimo, alle 17, c'è lo scontro per il secondo posto del campionato di serie B: riempire la palestra F.lli Cervi a Colleverde sarà il primo passo per provare a contare di più!
  • Villa Spada tra i “Luoghi del cuore” del Fai

    2 - Giu 5, 2014 - 16:54 Vai al commento »
    Per rimanere aggiornati sulle varie iniziative che verranno organizzate per la raccolta delle segnalazioni si può seguire il blog www.omiadilettaquiete.wordpress.com, oppure cliccare "mi piace" alla pagina facebook di Villa La Quiete https://www.facebook.com/omiadilettaquiete. Villa La Quiete (forse più nota come Villa Spada) "deve" arrivare almeno a 1000 segnalazioni per poter accedere al prossimo bando del FAI per il suo recupero. Se diventa il nostro "Luogo del Cuore", avrà una chance in più. Per cui, votiamo e facciamo votare Villa la Quiete!
  • Sferisterio, la creatività non ha età

    3 - Gen 10, 2012 - 12:12 Vai al commento »
    Forse sarebbe stato più opportuno chiedere un progetto preliminare invece di un generico curriculum (in ambito di web design non è facile definire e certificare gli apporti di una persona all'interno di una realizzazione grafica o di un sito). Non mi sento di criticare un'iniziativa in cui si compie si una discriminazione ma a favore di una fascia completamente bistrattata come quella dei giovani (magari si poteva prendere in considerazione non solo la gioventù anagrafica, ma anche quella "lavorativa" visto che per molti non c'è mai stata la possibilità di accesso a ruoli di questo tipo). La cosa che colpisce è che il lavoro per realizzare l'immagine e la comunicazione dello Sferistereo abbia una valore di soli 3000 euro lordi... solo un giovane precario o un appassionato innamorato di Macerata come Roberto ci potrebbe stare...
  • Per il centro storico
    occorre un pacemaker

    4 - Gen 10, 2012 - 12:39 Vai al commento »
    la soluzione per il centro storico non è nel centro storico, perlomeno non solo, ma nell'intero territorio comunale. se non si definisce a monte cosa deve essere macerata, non si può definire cosa può essere il suo cuore. banalizzando, macerata era città dei servizi, e molti di essi erano nel centro storico. ma oggi cosa è? due piccole osservazioni sulla proposta dell'articolo. la prima. non si può non tener conto delle capacità prestazionali del manufatto "centro storico". se per noi ha valore in quanto rappresentativo del nostro passato, non possiamo pretendere che abbia le stesse prestazioni dei nuovi quartieri (con strade comode, parcheggio sotto casa e garage al piano interrato). la seconda. sulla realizzazione di un nuovo parcheggio. sembra quasi che si voglia comprare un nuovo cappotto avendone nell'armadio altri tre o quattro, non più utilizzabili perchè passati di moda, o perchè non capaci di proteggere dal freddo (ammettere di aver acquistato cappotti che non coprono è una grossa responsabilità che ognuno si deve prendere, noi cittadini in primis). cosa ne vogliamo fare di questi cappotti? vogliamo riutilizzarli studiandone utilizzi alternativi? a forza di comprarne sempre di nuovi l'armadio è ormai pieno...
  • Cittadella dello sport,
    spunta un’offerta per un altro terreno

    5 - Dic 14, 2011 - 11:48 Vai al commento »
    non volevo polemizzare con cm. e me ne scuso se la cosa è stata interpretata in questo senso a causa della mia evidente mancanza di chiarezza. la mia era solo un'ulteriore riflessione sulla "informazione" on line, per sua natura liquida e quindi sempre pronta ad assumere sempre nuove forme, anche quella dell'agenzia immobiliare. il confine tra fare filtro e fare censura sulle informazioni che arrivano in redazione è molto labile e comprendo la quotidiana difficoltà che la redazione incontra in questa sua attività. la critica era rivolta principalmente ai proponenti, innanzitutto per l'utilizzo improprio (quasi un abuso) del mezzo che cm mette a disposizione di noi tutti ma con finalità (penso) di tipo "collettivo". volevo infine sottolineare la modalità "ingenua" di pianificazione del territorio, come se spostare una cittadella dello sport fosse una scelta legata solamente al prezzo dell'area in questione. ho seguito la vs inchiesta sulla questione e ritengo che abbiate svolto un grande servizio per noi cittadini, come sempre è successo dal primo giorno di cm online. a questo punto aggiungo un'altra notizia, a quella già avanzata da cerasi, e cioè che a macerata ci sono ettari ed ettari di terreno edificabile , quelle del piano casa e minitematica) pronte ad essere occupate da una bellissima cittadella dello sport. se dovessero servire a qualcuno fate un fischio.
    6 - Dic 13, 2011 - 20:26 Vai al commento »
    ora stiamo attenti a non esagerare. non è che tutte le aree sono buone per insediare qualsiasi attività. e non è solo il prezzo a determinare la congruità di un'area.... c'è qualche elemento in più da tenere in considerazione (al povero quartiere delle vergini manca solo il traffico di un palazzetto e di una cittadella dello sport). interessante questa ulteriore versione di cm: quotidiano on line, forum di discussione, approfondimenti e reportage e ora, anche AGENZIA IMMOBILIARE. come se un comune cercasse un'area edificabile con gli stessi mezzi con cui un acquirente si mette a cercare casa: siamo proprio a terra!
  • Un’idea di sviluppo per il nostro territorio

    7 - Nov 7, 2011 - 20:05 Vai al commento »
    Marco è uno di quelli che ci sta provando a cambiare qualcosa. Dietro le sue parole c'è un impegno reale nella politica attiva. Avrei una proposta: perchè non scrivi un primo articolo sulla situazione dei "giovani", suoi coetanei, nello svolgimento della vita delle sezioni locali dei partiti politici? Potresti parlarne per la tua esperienza diretta per poi magari coinvolgere colleghi, "coetanei" e non, in una discussione che dia un'immagine attuale del funzionamento in vigore nei vari partiti "istituzionali". Ho l'impressione che il vuoto progettuale che tu descrivi non sia un'esclusiva della sola attuale amministrazione maceratese. E che, anche nelle sezioni, non ci sia alcuna possibilità che quel vuoto venga colmato. saluti
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy