Cantiere Erap in via Pavese
Il Sindaco incontra i cittadini

MACERATA - E' stata convocata per mercoledì 14 dicembre l'assemblea pubblica con i residenti
- caricamento letture

collevario-cedimenti-1-3-300x225

Le ruspe continuano a lavorare nel cantiere di via Pavese, nel quartiere di Collevario a Macerata. I lavori per la realizzazione di 32 appartamenti sono iniziati lo scorso 30 novembre (leggi l’articolo) nonostante le proteste dei residenti che hanno denunciato movimenti tellurici, cedimenti e crepe nell’area dove sorgerà la nuova costruzione. Il sindaco Romano Carancini aveva promesso di promuovere un’assemblea pubblica ma i cittadini non si aspettavano che i lavori sarebbero iniziati così in fretta, prima ancora che l’amministrazione convocasse l’incontro che è invece in programma per il 14 dicembre. Anche l’Erap di Macerata (Ente Regionale per l’Abitazione Pubblica) aveva rassicurato i cittadini e si era dichiarato disponibile ad effettuare verbali di contestazione con i residenti interessati.
«Mantenendo fede all’impegno assunto – si legge in una nota del Comune di Macerata –  il prossimo 14 dicembre l’Amministrazione comunale incontrerà i residenti di Collevario”. Parola del sindaco Romano Carancini che, insieme all’esecutivo, ha fissato la data in cui si terrà l’assemblea pubblica relativa alle problematiche di via Pavese e agli interventi edilizi di competenza dell’Erap.
collevario-cedimenti-1-5-300x225“L’incontro, che si terrà alle ore 21 nella sede dell’ex circoscrizione in via Ungeretti, sarà l’occasione – prosegue il primo cittadino – per fornire informazioni ai cittadini di Collevario che hanno manifestato preoccupazione per l’intervento edilizio che l’Erap sta realizzando. E saranno gli stessi rappresentanti e tecnici dell’Ente realizzatore che, nel corso della riunione, forniranno elementi utili per rassicurare tutti i residenti”.
collevario-cedimenti-1-1-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X