La Forsempronese passa al Della Vittoria
Terza sconfitta consecutiva per il Tolentino

ECCELLENZA - I cremisi cedono nella ripresa. Sul 2-0 pesa come un macigno l'espulsione di Melchiorri al 31' del primo tempo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
tolentino_fermana_14-300x267

L'attaccante del Tolentino Federico Melchiorri, espulso nella sfida odierna contro la Forsempronese

di Paolo Del Bello

Di solito la terna arbitrale dovrebbe essere sempre  super partes, in Tolentino-Forsempronese purtroppo non lo è stata. Il signor Cossignani di San Benedetto del Tronto ed i suoi assistenti hanno inciso sul risultato finale con decisioni che hanno penalizzato pesantemente la squadra cremisi. In particolare, l’arbitro ha negato due calci di rigore ai locali e nell’occasione del primo gol della Forsempronese, si è rimangiato una decisone che aveva già preso concedendo una punizione agli ospiti solo su segnalazione del suo assistente. Alla fine a sorridere sono gli ospiti che vincono 2-0. La squadra cremisi parte subito forte.  Al 2’ gran tiro di Santoni dai trenta metri, para in due tempi Zallocco. Al 4’ ci prova Capparuccia, ma ancora una volta il numero uno ospite si fa trovare pronto. Al 6’ fallo di Baleani su Melchiorri al limite. Punizione di Iacoponi per Iommi, la barriera respinge. Al 9’ Tolentino vicino al gol con un tiro di Santoni, respinge il portiere e Melchiorri da ottima posizione calcia fuori. Al 16’ Melchiorri s’incunea in area, un difensore ospite lo trattiene vistosamente. Il rigore appare netto, l’arbitro invece lo ammonisce per simulazione. Al 31’ Melchiorri viene ancora trattenuto, nel tentativo di liberarsi colpisce in faccia Battistelli e l’arbitro gli mostra il rosso diretto. Nell’occasione viene espulso anche il dirigente Marinelli per proteste. Al 33’ locali vicini al vantaggio con una conclusione di Santoni che Zallocco para con grande difficoltà. Al 35’ fallo di Davide Giorgini su Marani. Punizione di Iacoponi alta. Al 38’ gli ospiti si affacciano per la prima volta nella difesa cremisi e vanno vicini al vantaggio con Francesco Giorgini che dal limite colpisce il palo. La ripresa si apre con una grande parata di Zallocco che devia oltre la traversa un tiro di Santoni. Al 57’ Santoni viene agganciato in area da Baleani, l’arbitro chiude ancora gli occhi e lascia proseguire tra le veementi proteste dei giocatori in campo. Il Tolentino anche se in inferiorità numerica chiude la formazione ospite nella propria metà campo. Al 64’ inaspettatamente Forsempronese in vantaggio. Punizione di Belkaid e Cecchini di testa anticipa tutti e batte l’incolpevole Lori. All’ 84 locali vicini al pareggio con una punizione dai trentacinque metri di Iacoponi che colpisce l’incrocio dei pali. Al 92’ raddoppio degli ospiti. Iommi perde malamente palla a centrocampo, ne approfitta Cinotti che s’invola verso la porta di Lori, lo supera e deposita la sfera in rete.

il tabellino:

TOLENTINO: Lori 6, Pistelli 6 (85’ Ruggeri ng) Iommi 5, Fermani 6, Capparuccia 6, Monteneri 6, Santoni 6, Iacoponi 6,5, Melchiorri 5, Marani 5,5, Sabbatini 5,5 (68’ Cantarini Luca 5,5). A disposizione: Cantarini Loris,  Dedja, Ciccioli, Ortolani, Mazzoni. All: Mobili.

FORSEMPRONESE: Zallocco 7, Battistelli 6, Sannipoli 6, Giorgini Davide 6, Baleani 6,  Capoccia 6, Luchetti 5,5, Giorgini Francesco 6, Cecchini 6 (67’ Cinotti 6) Belkaid 6,5 (85’ Menconi ng), Fiori 5,5 (88’ Polverari ng). A disposizione: Mea, Amadori,Morelli, Pagliari, All. Fucili.

ARBITRO: Cossignani di San Benedetto del Tronto 4.

RETI: 64’ Cecchini, 92’ Cinotti.

NOTE: spettatori 400 circa. Angoli 8 a 6 Ammoniti. Melchiorri, Iommi, Giorgini Davide, Sannipoli. Espulsi 32’ Melchiorri e Marinelli (accompagnatore del Tolentino). Recupero 6’ (2 – 4)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X