Confartigianato sulla Mattei – Pieve:
“E’ fondamentale trovare le risorse”

MACERATA - L'associazione confida in una sinergia tra gli attori del territorio per la realizzazione di un'opera necessaria per la viabilità
- caricamento letture

Da Confartigianato Imprese Macerata riceviamo:
«Confartigianato Imprese Macerata, alla luce di recenti affermazioni del Sindaco di Macerata circa la “difficile realizzazione della bretella Via Mattei – Pieve”, rimarca con forza, soprattutto alla luce della collocazione da parte della “Quadrilatero” del nuovo svincolo della superstrada nella parte est della zona industriale di Corridonia, l’importanza strategica della scelta della bretella in oggetto. Attraverso la costruzione della suddetta e già prevista bretella Via Mattei – La Pieve si realizzerebbe di fatto, attraverso la galleria di Fontescodella, un’intervalliva Val di Chienti – Val Potenza ad alto flusso di circolazione, capace di salvaguardare le vie tradizionali di accesso a Macerata, non più in grado di sopportare il peso del traffico veicolare.

Il punto critico di questo progetto sembra però esser la spesa per la sua realizzazione: il costo complessivo dell’opera è stimato tra gli 11 ed i 15 milioni di euro, dei quali i 2/3 a carico del Comune. L’amministrazione municipale però sembra avere a bilancio solo poco più di un terzo dell’onere di sua competenza. In altre parole l’amministrazione comunale non ha disponibilità economiche sufficienti allo scopo, per cui vi è la necessità che tutti gli attori del territorio, a partire dalla Provincia e, ci si augura, attraverso anche il coinvolgimento della società Quadrilatero, si mettano attorno ad un tavolo per trovare le necessarie risorse. Se questa è, come in effetti è, la migliore e più efficace soluzione per risolvere i problemi di viabilità tra Macerata ed il suo hinterland contribuendo altresì a creare le migliori condizioni di interconnessione tra le tante attività economiche e produttive del territorio, è fondamentale, ad ogni costo, trovare le risorse necessarie, magari anche rinunciando ad altri investimenti infrastrutturali non così strategici quale quello in questione».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X