Alessandro Savi passa all’Idv

- caricamento letture
Savi-Alessandro

Alessandro Savi

Alessandro Savi, ex assessore provinciale ai servizi sociali e storico esponente del partito comunista (iscritto sin dal 1983 ai giovani comunisti del Pci, dal 1991 al 1997 milita in Rifondazione Comunista dal 1991 al 1997, mentre nel 1998 contribuisce alla nascita del Pdci) passa all’Italia dei valori e verrà presentato nel corso del congresso cittadino del partito che si terrà a sabato 23 luglio a Macerata, nella sede provinciale dell’Idv,  in via Pancalducci 62.
Alle 9.30 saranno aperti i lavori, ed avranno luogo gli interventi del Segretario Regionale Idv Marche, On. David Favìa, e con la responsabile degli enti locali Paola Giorgi. A seguire il saluto degli ospiti, gli interventi del candidato o dei candidati alla carica di responsabile cittadino. Per le 11 è previsto l’inizio del dibattito, cui seguiranno le votazioni. Alle 12 ci sarà la proclamazione degli eletti e la conferenza stampa, unitamente alla presentazione di Alessandro Savi, che dal Pdci è passato all’Idv.
“Dell’Italia dei valori” spiega Savi “ho potuto ammirare nel tempo il valore delle persone e degli obiettivi, la qualità delle proposte e soprattutto la tenacia con cui, quando all’opposizione, riesce a far sentire la propria voce. Sono convinto di poter fare grandi cose all’interno di questo partito”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =