Allunga la Vigor Montecosaro
Monteneri arriva a quota 21

IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI TERZA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
RAPONI-AMATORI-APPIGNANO

Fabrizio Raponi degli Amatori Appignano

di Luigi Labombarda

Prosegue spedito il campionato di Terza categoria, giunto alla quarta giornata del girone di ritorno. E’ stato un turno interlocutorio per tutte le prime posizioni nei tre raggruppamenti maceratesi, con il Rione Pace che conferma il +7 sull’Abbadiense, l’Avis Ripe San Ginesio che resta davanti al Visso (ma questi ultimi hanno una gara in meno) e la Vigor Montecosaro che allungano a +3 sulle immediate inseguitrici. La 17° giornata ha visto anche il primo successo stagionale della Vigor Sarnano, l’ultima formazione che presentava ancora lo “zero” alla voce vittorie. Nel complesso, ci sono state 11 successi casalinghi, 7 esterni e 3 pareggi (tra cui uno 0-0 che mancava dall’ultima di andata), per complessivi 68 gol. Guardiamo la situazione dei tre gironi.

Nel girone G il Rione Pace si aggiudica per 2-1 il derby con la Robur grazie alla firma del rientrante Salvucci (per i roburini a segno Martorano dal dischetto), conservando il vantaggio di sette punti in classifica sull’Abbadiense, capace di vincere in rimonta per 3-1 ad Esanatoglia. Il protagonista di questa gara è stato Ciocca, con due reti su punizione. La rete di Sampaolo su rigore regala i tre punti alla Sefrense mentre il Macerata 1921 dilaga nella seconda frazione sull’Aurora S. Severino con il punteggio finale di 8-2 (ma gli ospiti erano stati anche avanti 2-1). Tanti gol anche a Sforzacosta dove l’Amatori Appignano vince 4-2 e si porta a +9 sul sesto posto, dove ora c’è il Pioraco che ha superato 4-1 la Nova Camers (tripletta per Monteneri, capocannoniere del girone con 21 reti). Finisce invece 2-2 tra Accademia Montefano e Real Macerata.

Nel girone H resta al comando l’Avis Ripe San Ginesio, che batte con non poca difficoltà il CSKA Corridonia e mantiene i tre punti di vantaggio sul Visso. Questi ultimi però, dopo il successo in extremis (griffato Remigi) sul San Marco Petriolo, hanno la possibilità di riagganciare la vetta con il recupero infrasettimanale con la Colmuranese. Si mantiene in scia alle prime anche il Morrovalle con il successo casalingo sulla Colmuranese (con gli ospiti che sbagliano un rigore con Tesei). In zona playoff, importante successo in trasferta del Real Molino nello scontro diretto con il Colbuccaro, così come vincono fuori casa il Pian di Pieca (2-1 a Corridonia sul Borgo Mogliano) ed il Montemilone in casa di una sempre coriacea Nuova Pausula. La Vigor Sarnano si regala la prima vittoria in campionato con un rotondo 3-0 sulla Nuova Mogliano e attende il Montemilone nell’altro recupero di campionato.

La Vigor Montecosaro difende il primo posto del girone I grazie ad una grande prova sul campo della Nuova Libertas: la gara finisce 4-0 e gli arancio verdi allungano a +3 sulla coppia San Girio-Real Montecò. I potentini superano agevolmente il Maranello mentre l’altra formazione montecosarese si ferma sull’1-1 con lo United nel big-match in chiave playoff. Seconda vittoria per l’R.M. Civitanova che batte 3-1 il San Giuseppe, con Antonini e Martinelli che si ripetono a distanza di sette giorni, ma la gara è segnata dalla discutibile direzione arbitrale del sig. Baghetta di Ascoli Piceno. Seconda vittoria anche per il San Marone, che vince in casa del Borgo Montelupone, mentre La Saetta trova la sua prima vittoria del 2011 battendo 2-1 il Real Citanò. La Nuova Picena si fa incredibilmente bloccare sullo 0-0 casalingo dal Video Shop e accusa ora 7 punti di ritardo dalla quinta posizione.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Scagnetti (Avis Ripe San Ginesio). A segno nel recupero di mercoledì scorso contro Petriolo, si ripete con una doppietta al CSKA e i rosanero restano in vetta al girone H, ma Visso e Morrovalle incombono: i prossimi scontri diretti diranno chi può ambire alla vittoria finale del campionato.

IL TOP 11:
1-    Pantaleone (San Girio)
2-    Calabrò (Visso)
3-    Giorgetti (Vigor Montecosaro)
4-    Sclavi (Pian di Pieca)
5-    Fratini (Montemilone)
6-    Passaretti (Real Molino)
7-    Martinelli (R.M. Civitanova)
8-    Pecora (Morrovalle)
9-    Raponi (Amatori Appignano)
10-    Monteneri (M.R. Pioraco)
11-    Scagnetti (Avis Ripe San Ginesio)
All. Recchi (San Marone)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X