Iuvalè carica la Maceratese:
“Domenica servono altri tre punti”

Il jolly biancorosso presenta la sfida di domenica all'Helvia Recina contro la Biagio Nazzaro
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Iuvalè-4-300x200

Il jolly della Maceratese Roberto Iuvalè

di Andrea Busiello

La Maceratese domenica alle 14.30 ospita la Biagio Nazzaro, gara che i biancorossi cercheranno a tutti i costi di vincere per migliorare la classifica, poco consona alle speranze della truppa di patron Massimo Paci. Nel frattempo in città circolava con insistenza il nome di Diego Ruspantini come possibile nuovo portiere della Maceratese ma la società ha smentito categoricamente. In vista della prossima sfida, facendo il punto della situazione, abbiamo ascoltato il jolly Roberto Iuvalè, classe 1987 che in quest’annata sta giocando un pò in tutti i ruoli nella compagine di mister Pierantoni.

Salve Iuvalè, torniamo brevemente sul rotondo 3-0 rifilato al Real Metauro…

“Una vittoria importante. Un 3-0 meritato che ha sicuramente dato fiducia a tutto il gruppo. Ora dobbiamo continuare così”.

Come ha visto la Maceratese in questa settimana?

“Bene. Ci siamo allenati con costanza e non ci sono stati intoppi di ordine fisico. Per domenica, apparte Nwanze, sembra che siamo tutti a disposizione al momento, poi sarà il mister a decidere chi mandare in campo”.

Lei ricopre diversi ruoli: dove si trova meglio?

“Forse come mezz’ala, ma anche come terzino non ci sono problemi. Sostanzialmente gioco dove vuole il mister, non ho un ruolo preciso dove rendo meglio”.

Arriviamo alla gara di domenica: arriva la Biagio Nazzaro, cliente scomodo…

“Una partita dura come tutte le altre. Loro sono una squadra con un buon organico dove spiccano Gualtieri e Colella. Dobbiamo essere bravi ad essere aggressivi dal primo all’ultimo minuto, solo così possiamo conquistare il bottino pieno. E domenica dobbiamo vincere a tutti i costi”.

Lei è da 3 anni alla Maceratese, che rapporto ha instaurato con i tifosi biancorossi?

“Ottimo. Sia con la società che con i tifosi il feeling è eccellente. Spero che riusciamo a risalire in tempi brevi in graduatoria perchè questa piazza merita palcoscenici più importanti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X