Il Trodica ad un passo dall’Eccellenza
A Potenza Picena per l’impresa

Mister Mazzaferro chiede l'ultimo sforzo ai suoi per vincere il campionato
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Trodica-calcio-1-300x152

di Andrea Busiello

A 90 minuti dal termine della stagione il Trodica (nella foto) precede di un punto l’accoppiata Corridonia-Atletico Piceno nel torneo di Promozione, girone B. Chi arriva primo approda in Eccellenza mentre per le altre due ci saranno gli spareggi play off; ovviamente Conforti e soci arrivano con i favori del pronostico al rush finale del torneo anche se dovranno giocare a Potenza Picena la classica gara della vita. I locali hanno bisogno di punti per entrare nella griglia degli spareggi promozione e noi siamo andati ad ascoltare la voce del tecnico del Trodica, Andrea Mazzaferro, in vista di questi ultimi 90 minuti.

Mister Mazzaferro, domenica vi giocherete il campionato…

“E’ una bella sensazione. Dipenderà tutto da noi e sappiamo che non sarà affatto facile. Dobbiamo cercare a tutti i costi di vincere la sfida e sfruttare questo punto di vantaggio che abbiamo perchè credo che qualsiasi risultato diverso dal successo ci condanni a fare i play off”.

Come sta la sua squadra?

“Tranquilla e serena. Consapevole che la posta in palio domenica sarà elevata ma si tratterà sempre di una partita di calcio, dunque ai ragazzi ho detto di essere tranquilli e giocare come sanno, poi alla fine vediamo quello che succede”.

Ad inizio stagione se lo sarebbe aspettato di arrivare così in alto fino in fondo?

“L’obiettivo era certamente quelllo di fare bene ma di lottare per il primato fino all’ultima di campionato forse non me lo sarei aspettato. Il torneo ha denotato un livello particolarmente equilibrato in vetta ed in effetti miglior epilogo di giocarsi la vittoria finale negli ultimi 90 minuti proprio non poteva esserci”.

Andrete a Potenza Picena: che partita vi aspetta?

“Una partita difficilissima contro una squadra che vuole vincere per andare ai play off; loro hanno fatto un campionato strepitoso, da neopromossa sono riusciti a raggiungere un traguardo davvero eccezionale ed ora in questi ultimi 90′ di gioco proveranno ad inserirsi nel discorso play off”.

Chi teme maggiormente della squadra avversaria?

“Sono una buona squadra, sia davanti che a centrocampo hanno degli ottimi elementi. Nel complesso credo che sia una delle squadre che abbia fatto meglio in questa stagione e per noi sarà durissima, ma avremo un solo risultato a disposizione: il successo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X