Recanatese nella tana della capolista,
mister Siroti: “Non vogliamo fermarci”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Mister-Siroti-1-238x300

di Oreste Cecchini

Nel campionato di serie D la 28 giornata si anticipa al sabato, la Recanatese affronta l’ostica trasferta in casa della capolista Santegidiese. Reduce da ben tre successi consegutivi che l’hanno per ora messa al riparo da brutte sorprese, la pattuglia giallorossa si gode il buon momento di forma, squadra al gran completo, e con immutato spirito, per terminare il cammino cercando di togliersi qualche soddisfazione. Mister Siroti ci tiene a sottolinearlo: “Si, abbiamo fatto finora un buon campionato, ci sono ancora sette partite e non ci vogliamo fermare, anche perchè ci manca ancora il conforto della matematica e le squadre sotto, ancora i punti li fanno per cui non dobbiamo abbassare la guardia a scanso di brutte sorprese, e senza farci alcune illusioni”. Molto realista il giocatore-allenatore Siroti (nella foto), per questo finale che vedrà la Recanatese affrontare squadre che sono attestate nelle zone nobili di questo girone F dove la situazione è molto incerta, Santegidiese appunto, poi riceverà alla quattordicesima L’Aquila e alla penultima giornata se la vedrà in casa dell’Atessa. Un finale davvero niente male per una Recanatese attestata in una zona di medio-alta classifica che non puo’ illudere nessuno, ma ci sono allettanti possibilità di poter finire in bellezza, per sè soprattutto, e perchè no magari facendo un grosso favore ai cugini civitanovesi che forse guardano con particolare interesse ai risultati della squadra leopardiana. Le tre compagini menzionate sono per ora le prime della classe, ma il distacco è davvero minimo per cui tutto in testa è ancora possibile da qui alla conclusione del torneo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X