Ricotta: “Le critiche al Pd sono infondate,
invito Marconi a un ripensamento”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

ricotta

Da Narciso Ricotta, coordinatore comunale del Pd:

“Prendo atto delle dimissioni del vicesindaco Marconi: ne sono dispiaciuto, ma non ne condivido le motivazioni e respingo le critiche rivolte al PD, al suo gruppo consigliare e ai due candidati sindaci alle primarie Carancini e Mari.

La principale causa delle dimissioni pare essere l’approvazione delle modifiche al regolamento edilizio comunale.

Infatti, di recente abbiamo approvato il PEAC (Piano Energetico Ambieantale Comunale) con il pieno sostegno del PD. Questo piano è obbligatorio per legge solo per i comuni sopra i 50.000 abitanti, Macerata non era tenuta a dotarsene, ma poiché le tematiche ambientali ci stanno a cuore quanto a Sinistra e Libertà, abbiamo voluto essere virtuosi anche su questo.

L’approvazione del PEAC comporta delle modifiche al REC (Regolamento Edilizio Comunale) che il PD vuole adottare.

Però, sono ancora mancanti alcuni dei pareri degli ordini professionali interessati al regolamento (geometri, architetti, ingegneri ecc…) che riteniamo necessari in un’ottica di partecipazione e miglioramento della delibera.

Per questo è stato richiesto il rinvio al prossimo consiglio comunale di gennaio e quindi non si vuole affossare alcunché, ma si vuole approvare il regolamento edilizio con il contributo di tutti e nella migliore formulazione possibile.

Inoltre, la variante urbanistica detta minitematica è stata votata anche da Sinistra e Libertà che ne ha condiviso la valenza politica, mentre non ha poi votato le osservazioni giunte sulla variante che però hanno un mero significato tecnico e non politico.

Infine, riguardo al centro storico, l’iniziativa di apertura anticipata di solo un’ora al traffico è sperimentale fino a marzo e quindi come tale sottoposta ad opportuna valutazione.

Pertanto, invito Marconi ad un ripensamento e provvederò la prossima settimana a convocare un incontro tra le forze politiche della maggioranza per un sereno confronto chiarificatore”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X