Pagellone e top 11
Male Vis e Fulgor

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

mister-Porro-1-300x292

di Andrea Busiello

RECANATESE: 7 Il pari ottenuto in casa del Trivento è un gioiello. Essere sotto 2-0 e terminare la sfida 2-2 significa una cosa prima di tutto: che il cuore di questa squadra è grande. La classifica latita, ma il bel punto conquistato questa settimana merita un elogio.

VIS MACERATA: 5 E’ pur vero che la formazione di patron Moretti si presentava alla sfida contro il Real Metauro in difficoltà d’organico per via delle numerose assenze ma è da sottolineare che una gara che vale uno spareggio salvezza non può e non deve essere persa. A questo punto ecco il penultimo posto in classifica, risalire sarà dura.

FULGOR MACERATESE: 4 Dopo due vittorie preziose contro Castelfrettese ed Urbino sembrava essere tornato il sereno in casa biancorossa (nella foto mister Alessandro Porro) ed invece ecco il patatrac. Prima la sconfitta interna contro il Montegiorgio e poi quella di domenica in casa della Jesina. La situazione si fa difficile.

TOLENTINO: 8 Sembra proprio che la cura Mobili funzioni. Tre partite e sette punti. Eccezionale. Nella sfida contro la Biagio Nazzaro decide una rete di Dell’Aquila che porta a quota 10 la truppa cremisi che ora può guardare con maggiore serenità alle prossime gare di campionato.

PORTO POTENZA: 10 E sono sei le vittorie consecutive di questa squadra che sembra abbia tutte le carte in regola per lottare per la promozione. Vincere 2-0 a Trodica è prova di grande maturità ed ora si è a soli due punti dal Corridonia capolista. Stellare.

CLUENTINA: 9 E pensare che questa matricola arrivava nel campionato di Prima categoria in punta di piedi ed invece guardate cosa sta combinando. Altro successo esterno, questa volta 2-1 a Mogliano, e classifica che si fa sempre più deliziosa.

SETTEMPEDA: 6 Vedere la Settempeda in Seconda categoria è uno scempio ma tant’è i ragazzi di mister Bozzi non riescono assolutamente ad ingranare. Sabato scorso hanno impattato in casa dell’Elfa 0-0 e la graduatoria rimane sempre ambigua. Si lotterà per il vertice o per evitare pericoli provenienti dal basso?

PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: MISTER FRANCESCO MORICONI Il Porto Potenza vola ed il merito, in parte, è anche il suo. Inutile nascondere il ruolo di un trainer attento che cerca di curare i piccoli particolari per far si che la propria squadra ne possa trovare giovamento. Insomma, vincere 2-0 a Trodica è di sicuro da catalogare sotto la voce “Impresa” e continuando di questo passo i sogni non sono poi così lontani.

TOP 11 LEGA PRO, SERIE D, ECCELLENZA, PROMOZIONE

1 – Butteri (Porto Potenza)

2 – Luciani (Vis Macerata)

3 – Ortolani (Tolentino)

4 – Martinelli (Corridonia)

5 – Testa (Porto Potenza)

6 – Sbrollini (Tolentino)

7 – Belkaid (Civitanovese)

8 – Battistelli (Potenza Picena)

9 – Dell’Aquila (Tolentino)

10 – Sacchi (Chiesanuova)

11 – Verazzo (Fulgor Maceratese)

All: Moriconi (Porto Potenza)

TOP 11 PRIMA E SECONDA CATEGORIA

1 – Sori (Pievebovigliana)

2 – Losavio (Juve Club)

3 – Cinquegranelli (Helvia Recina)

4 – Settimi (Lorese)

5 – Lelli (Portorecanati)

6 – Bettucci (Juve Club)

7 – Spurio (Aurara Treia)

8 – Graziosi (Pievebovigliana)

8 – Bonifazi (Camerino)

9 – Isidori (Portorecanati)

10 – Agnetti (Helvia Recina)

11 – Walter Carinelli (Petriolo)

All: Fusari (Cluentina)




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X