La Civitanovese cade in casa
contro la Santegidiese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Jaconi11

Nella solita bella cornice di pubblico del Polisportivo di Civitanova Marche prende avvio la quarta giornata del Campionato Nazionale Dilettanti in cui si affrontano la Civitanovese e la Santegidiese. Partono forti gli ospiti con un palo preso al 2′ minuto. La squadra di Ammazzalorso mette subito in mostra le sue qualità di squadra, con ottime individualità. Al 12′ la Civitanovese prova a reagire con un tiro da fuori di Mercanti, cercando di trovare il giusto equilibrio tra i reparti e la squadra rossoblu cerca di imporre il suo gioco. Al 15′ ancora la squadra di Jaconi in avanti, bell’azione sulla sinistra di Buonaventura che mette una bellissima palla rasoterra nei pressi dell’area piccola ma Fuakuputu manca clamorosamente quello che sarebbe stato un comodo appoggio in rete. Al 18′ ancora Civitanovese, palla in area per il giovane centrocampista Petruzzelli che si coordina male e sbaglia ancora il tiro.
Le due squadre giocano a viso aperto, la Santegidiese non si tira indietro, entrambe le formazioni cercano il goal del vantaggio ma il primo tempo finisce sullo 0-0. Nella ripresa squadre ancora molto corte ed accorte nel non scoprirsi, la prima occasione è per Mercanti al 10′, ma il centrocampista rossoblu tira dal limite poco fuori lo specchio della porta. Secondo tempo che scorre via con poche emozioni. Il nuovo entrato Pandolfi cerca di far ripartire con delle azioni personali i contropiedi rossoblu, ma arrivati al limite dell’area il gioco si perde ancora per imprecisione. Iniziano ad allentarsi i ritmi, le squadre sembrano un pò stanche, la Santegidiese sembra reggere meglio il confronto. Al 32′ azione palla a terra che libera il numero 10 Buttazzoni che salta il terzino destro in dribbling ma mette di poco a lato alla sinistra di Simonella. La Santegidiese crea molti pericoli alla retroguardia civitanovese. Spinge sulla destra Doumbia, mette una bella palla in mezzo ma questa volta la difesa è brava ad allontanare. Al41′ della ripresa l’azione del goal, bel lancio sempre sul settore sinistro, il numero 9 Bucchi mette a sedere Leopardi con un bel dribbling e di sinistro incrocia sul secondo palo ed è il goal vittoria. Un ultimo assalto ancora con Pandolfi, ma il tiro dal limite è debole e il portiere, l’ex Santandrea, blocca facilmente. Finisce 1 a 0 per gli ospiti, che hanno mostrato di essere un’ottima squadra, la Civitanovese ha retto abbastanza bene per tutto l’incontro, ma ha sofferto nel finale gli attacchi esterni; nessun demerito, ma sicuramente ci si aspettava molto di più dalla squadra di mister Jaconi.

CIVITANOVESE: Simonella, Leopardi, Gentile, Diamanti, Pennacchietti, Mignini, Mercanti, Petruzzelli, Fuakuputu, Belkaid, Buonaventura. All: Jaconi.

SANTEGIDIESE: Santandrea, Testoni, Monaco, Traini, Marranconi, Corazzini, Di Paolo, Fabrizi, Bucchi, Buttazzoni, Doumbia. All: Ammazzalorso.

RETE: Bucchi 87′.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X