Centro Fiere, ecco il nuovo bando:
“Macerata avanti per la sua strada”

Il caso Palas
- caricamento letture

palas

di Matteo Zallocco

Il Comune di Macerata ha pubblicato oggi il nuovo bando per la riqualificazione delle aree dell’ambito fieristico di Villa Potenza, dopo che il primo avviso (scaduto lo scorso 16 marzo) non aveva fatto registrare l’interesse degli imprenditori.

Il nuovo bando è finalizzato all’individuazione del soggetto attuatore dell’intera riqualificazione, che comprende anche la realizzazione della struttura polifunzionale (palazzetto dello sport, attività convegnistiche e culturali) e che riguarda un’area complessiva di 299.279 metri quadrati , più un’area inedificabile destinata a parco fluviale di circa 76.500 metri quadrati.

Rivisti dal comune i prezzi a base d’asta che sono stati ridotti del 25% rispetto al primo bando, in considerazione dell’attuale congiuntura economico/finanziaria.

“Per noi resta un progetto strategico di primaria importanza che porterà grandi benefici a tutta la Vallata -ci spiega il sindaco Giorgio Meschini – e il palazzetto è solo una parte anche se per voi giornalisti sembra esistere solo quello. Con questa riduzione del 25% sembra ci sia già qualche segnale di interesse, ma aspettiamo che si concretizzi”.

Il termine ultimo per la ricezione delle offerte è il 27 luglio 2009 (ore 13).

Il progetto non comprende solo il palazzetto, fatto sta però che la Lube ha già annunciato la realizzazione del nuovo Palas a Treia dopo l’accordo di programma raggiunto tra la Provincia e l’amministrazione comunale treiese. E a questo punto se – come tutti sperano – il bando per il Centro Fiere andrà in porto sorgeranno due strutture quasi identiche nel giro di pochi chilometri…

“Devo parlare con Fabio Giulianelli – risponde il sindaco -, l’ho chiamato ieri e oggi ma era impegnato. Spero di riuscire a incontrarlo il prima possibile e magari trovare un accordo a tavolino. Certo è che ormai l’accordo di programma tra il Comune di Treia e la Provincia è stata firmato e non credo possano fare marcia indietro per il palazzetto a Treia. Colgo l’occasione per fare un grande in bocca al lupo alla Lube, credo che quest’anno la squadra sia veramente forte e a parte la giornata storta di Praga lo ha sempre dimostrato. A mio parere sono alte le probabilità di portare un altro Scudetto a Macerata”.

Abbiamo ascoltato anche Alferio Canesin, consigliere con delega allo sport del Comune di Macerata: “In questi giorni – dice – sembra che il Comune di Treia abbia fatto chissà cosa quando invece è stato solamente firmato un accordo di programma con la Provincia come aveva fatto l’anno scorso il Comune di Macerata. Non sono così certo che la Lube riuscirà effettivamente a trovare una disponibilità economica così grande da realizzare questa nuova struttura, quindi aspettiamo. Nel frattempo noi andiamo avanti per la nostra strada, da Milano si sono già fatti avanti per questo nuovo bando e sono molto fiducioso. Ricordiamo che nè per noi né per la Lube nè per nessun altro la situazione non è semplice perché la crisi economica c’è e si sente”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X