Monaldi sulla Maceratese:
“Serve un progetto comune”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

monaldibrizisilenzi

Sulla delicatissima situazione che sta attraversando la Maceratese interviene Antonio Monaldi, consigliare provinciale con delega allo sport.

“Avevamo provato a parlare delle difficoltà che investivano la Maceratese con Pino Brizi alla festa provinciale dello sport lo scorso 16 febbraio. E’ stato importante, in quella occasione,  riconoscere la storia della società nella figura del compianto Peppe Monachesi, suo storico segretario. Abbiamo dovuto registrare il rinvio, sine die, della presentazione del Trofeo Velox 2009 che si sarebbe dovuto tenere in provincia lo scorso 24 febbraio.

Dobbiamo amaramente constatare quanto emerge dalla stampa nelle riflessioni in particolare di Maurizio Mosca e nelle amare considerazioni di Alessandro Pica che con molto entusiasmo hanno provato  con Massimo Paci ed altri a dare una risposta alla crisi della società. E poi i tentativi dei tifosi a cominciare da Alessandro Savi che hanno provato a mobilitare tutte le energie.

Credo sia arrivato il tempo che Macerata calcistica debba ritrovarsi attorno ad una società simbolo capace di valorizzare fino in fondo il grande vivaio esistente.

Necessita, pertanto, un forte progetto capace in primo luogo di coinvolgere le realtà sportive maceratesi e che sappia valorizzare le specificità esistenti nel reciproco rispetto unificando le energie.

Solo così si potrebbe riuscire con unanime consenso a promuovere una realtà di eccellenza, punto di riferimento per tutti.

Qualora Macerata sportiva riesca a capire la lezione e farà la sua parte, le società calcistiche della provincia  come in passato avvenuto  e le forze economiche non potranno certo tirarsi indietro.

Si può e si deve ripartire da un progetto condiviso. La città e non solo quella sportiva si deve amare di più. Le intelligenze non mancano e la  storia sportiva biancorossa merita grande rispetto.

Antonio Monaldi
(già responsabile tecnico delle squadre giovanili biancorosse)

Nella foto: da sinistra Monaldi, Pino Brizi e Giulio Silenzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X