Aggressione ai poliziotti,
in manette un 59enne

CIVITANOVA - Gli agenti sono intervenuti in un condominio per una lite. Per l'uomo disposti i domiciliari

- caricamento letture

polizia-archivio-arkiv-2-650x488Una lite in un condominio, i poliziotti che intervengono, poi l’aggressione e l’arresto. È successo oggi pomeriggio a Civitanova. In manette è finito un uomo di 59 anni. E’ successo intorno alle 14.

In base a quanto emerso della vicenda, di cui al momento si conoscono alcuni dettagli, la polizia è intervenuta in un condominio in seguito ad una lite. Quando sono arrivati, gli agenti hanno trovato il 59enne. Poi ci sono stati momenti di tensione con l’uomo che ha reagito male all’intervento della polizia e, sempre secondo le prime informazioni su quanto accaduto, ha aggredito gli agenti.

I poliziotti sono comunque riusciti a fermarlo. Sia lui che gli agenti sono poi andati in pronto soccorso a Civitanova. Dell’accaduto è stato informato il magistrato di turno, il pm Enrico Barbieri, che ha disposto l’arresto del 59enne, che starà ai domiciliari in attesa della convalida. L’uomo è stato anche denunciato per spaccio perché nella sua abitazione è stato trovato un piccolo quantitativo di cocaina.

(redazione CM)

 

Carabinieri aggrediti sul lungomare, portati al Pronto soccorso



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X