Lutto per Giacomo Bonaventura,
è morto il padre Gianfranco.
Il cordoglio della Fiorentina

SAN SEVERINO - Aveva 66 anni e combatteva da tempo contro una malattia. Il funerale si terrà domani alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di Taccoli
- caricamento letture
gianfranco-bonaventura

Gianfranco Bonaventura

di Monia Orazi

Lutto a San Severino per la prematura scomparsa di Gianfranco Bonaventura, padre di Giacomo Bonaventura, calciatore della Fiorentina. E’ deceduto a 67 anni per una male contro cui combatteva da tempo. Gianfranco Bonaventura lascia la moglie Dorina e l’altra figlia maggiore Marianna. La notizia si è subito diffusa in città suscitando profondo cordoglio, dove anche per via della comune passione sportiva di padre e figlio verso il calcio, la famiglia Bonaventura è molto conosciuta.

Sui social rimbalzano foto e messaggi di ricordo, di un uomo gioviale, sorridente, amante della compagnia, del ballo e della vita all’aria aperta, che amava trascorrere momenti spensierati con la famiglia e gli amici dopo aver raggiunto l’età della pensione. Il funerale si terrà domani pomeriggio alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di Taccoli. Tanti i messaggi di cordoglio a partire dalla Fiorentina dove milita il calciato Bonaventura e da parte delle società sportive locali, che hanno visto crescere e maturare il talento del campione. Ecco il messaggio della Fiorentina: «Tutta la Fiorentina esprime il suo cordoglio e la sua forte vicinanza a Giacomo Bonaventura per la scomparsa del padre – scrive la squadra di Serie A in una nota – Il presidente Rocco Commisso e la sua famiglia, il direttore generale Joe Barone, il direttore sportivo Daniele Pradè, tutta la squadra e lo staff e la società viola si stringono a Giacomo e ai suoi cari in questo momento di profondo dolore». Anche la Settempeda calcio ha espresso il suo cordoglio ai familiari: «Il presidente, i dirigenti, i giocatori e tutti i tifosi si stringono in un forte abbraccio all’amico Giacomo per la dolorosa perdita del padre Gianfranco e porgono alla famiglia Bonaventura le più sincere condoglianze». Anche la Polisportiva Serralta ha rivolto un messaggio di condoglianze alla famiglia Bonaventura: «Il presidente, i dirigenti, e tutti gli atleti si stringono in un forte abbraccio all’amico Giacomo per la dolorosa perdita del padre Gianfranco e porgono alla famiglia Bonaventura le più sincere condoglianze».

Con un messaggio di condoglianze inviato alla famiglia, il sindaco di San Severino Rosa Piermattei, a nome dell’intera comunità settempedana, ha espresso il cordoglio più profondo per la scomparsa di Gianfranco Bonaventura. «Ci eravamo visti al matrimonio di Giacomo, nell’agosto del 2020, e poi a quello della figlia Marianna, nel novembre dello scorso anno. La sua presenza accanto ai figli, nonostante le difficoltà legate alla malattia, mi aveva commossa», ha ricordato il primo cittadino settempedano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X