Morto sul lavoro,
indagato il titolare dell’azienda
per omicidio colposo

SAN SEVERINO - La procura ha aperto un fascicolo sulla tragedia avvenuta ieri alla Choncimer: lunedì sarà svolta l'autopsia. Il 54enne Grimaldo Palomino Loayza ha perso la vita ieri mattina mentre si trovava sul tetto e stava pulendo pannelli fotovoltaici. Di origine peruviana, da 22 anni viveva a Macerata
- caricamento letture
loayza-palomino-grimaldo

Grimaldo Palomino Loayza

 

di Gianluca Ginella

Morto precipitando da 15 metri, indagato per omicidio colposo il titolare dell’azienda. L’autopsia sul peruviano Grimaldo Palomino Loayza, si svolgerà lunedì mattina all’obitorio di Macerata.

L’uomo, da 22 anni dipendente della ditta Choncimer di San Severino, ha perso la vita ieri mattina intorno alle 8,30. Secondo quanto ricostruito dagli ispettori dello Spsal dell’Asur, che stanno conducendo le indagini, l’uomo ieri si trovava sul tetto dell’azienda per svolgere dei lavori di pulizia degli impianti fotovoltaici.

incidente-choncimer

Gli ispettori dello Spsal sul luogo della tragedia

Perché stesse facendo quel lavoro, se ci fosse andato di sua iniziativa o fosse stato mandato a farlo è oggetto di accertamento da parte degli inquirenti. Grimaldo ad un certo punto è salito su di una copertura in plexiglas che si è sfondata e lui è precipitato nel vuoto per 15 metri.

Un volo che non gli ha lasciato scampo. Quando ieri mattina il 118 è arrivato sul posto non c’era ormai niente da fare per salvargli la vita. Sul posto sono intervenuti lo Spsal e i carabinieri della stazione di San Severino che collaborano alle indagini.

Come atto dovuto il titolare dell’azienda è stato iscritto nel registro degli indagati e lunedì, se vorrà, potrà partecipare con un suo consulente all’autopsia disposta dal pm Rosanna Buccini e affidata al medico legale Roberto Scendoni.

Grimaldo, 54 anni, viveva a Macerata da 22 di questi, aveva avuto 4 figli con la moglie, ora viveva con una nuova compagna, Jessica Guttierrez. La coppia si era conosciuta un anno e mezzo fa e viveva in via Pace. Ieri la compagna ha espresso il suo dolore per la scomparsa del 54enne, ricordandolo come «un buon padre, un buon compagno e un grande uomo».

 

incidente-choncimer2-650x573

morte-sul-lavoro-san-severino-7-650x488

La compagna di Grimaldo: «Era un buon padre, un grande uomo»

Precipita dal tetto dell’azienda, muore 54enne padre di quattro figli



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =