Maxi giro di spaccio
con 860 cessioni di cocaina:
arrestato un 27enne

MACERATA - Operazione dei carabinieri, per il giovane, Fabian Falli, sono scattati i domiciliari. Contestata la vendita di circa 2 chili di droga in poco più di un paio d'anni per un guadagno illecito stimato in 120mila euro. Questa mattina si è svolto l'interrogatorio di garanzia
- caricamento letture

carabinieri-arresto-650x488-325x244

 

Oltre due chili di cocaina venduta in due anni per un totale di 120mila euro: chiuso il cerchio su un maxi giro di spaccio, un arresto. L’operazione è stata messa a segno dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Osimo, che giovedì scorso (ma la notizia si è appresa oggi) hanno arrestato a Macerata un 27enne albanese, Fabian Falli. Come disposto dal Gip per il giovane sono scattati gli arresti domiciliari. L’indagine dei carabinieri era partita per stroncare un giro di spaccio a cavallo tra Maceratese e Anconetano, in particolare tra il capoluogo, Montecassiano, Morrovalle, Loreto e zone limitrofe. Diversi gli interventi effettuati che hanno portato all’arresto in flagranza di un’altra persone, alla denuncia di altre tre e alla segnalazione di diversi assuntori. Giovedì scorso si è chiuso il cerchio sul pusher maceratese.

jacopo-allegri

L’avvocato Jacopo Allegri

Secondo gli inquirenti il 27enne, da marzo 2019 a luglio 2021, è stato responsabile di 860 cessioni di cocaina, a clienti di entrambe le province. Lo spaccio spesso avveniva nei locali pubblici o per strada a tutte le ore del giorno e ogni grammo veniva venduto a un prezzo variabile tra 70 e 100 euro. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, dunque, il giovane avrebbe spacciato oltre 2 chili di cocaina in poco più di due anni per un guadagno illecito stimato in circa 120mila euro.

Questa mattina Falli, assistito dall’avvocato Jacopo Allegri, è comparso in tribunale per l’interrogatorio di garanzia davanti al gip. Il 27enne ha risposto alle domande ammettendo di aver spacciato droga ma ridimensionando le contestazioni e sostenendo che per buona parte del periodo in cui è accusato di aver ceduto droga si trovava in Albania.

(Ultimo aggiornamento alle 15)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =