Un giovane marchigiano brilla negli Usa
Leonardo Silenzi si laurea con lode
alla Wake Forest, ora il dottorato ad Harvard

STORIE - Il neo dottore è il figlio di Maria Teresa Nespeca, direttore del Distretto Sanitario di San Benedetto, e di Giulio Silenzi, consigliere comunale di Civitanova, ed ex presidente della provincia di Macerata. Il suo professore americano lo ha giudicato tra i 5 migliori che hanno frequentato il laboratorio di Biologia in 37 anni
- caricamento letture
Leonardo-Silenzi-1-650x488

Leonardo Silenzi

di Maria Nerina Galiè
Tra le mille luci degli Stati Uniti ora brilla una stella ascolana: Leonardo Silenzi, 23 anni, si è laureato in Biologia con lode (con onore come si dice negli Usa) alla prestigiosa Università Wake Forest, nella Carolina del Nord, dove è stato selezionato come “studente modello”. Vincitore di borsa di studio sia per Yale che per Harvard, ha scelto quest’ultima per completare gli studi e specializzarsi in Neuroscienze.
WhatsApp-Image-2022-04-30-at-22.02.24-300x225Il nome di Leonardo Silenzi è salito agli onori della cronaca dell’agguerrito mondo a stelle e strisce: in un’intervista su “The Old Gold & Black”, il giornale  della Wake Forest University, il suo professore Wayne Silver non ha usato mezze misure: «Non posso dire abbastanza di Leo. Per me, è ciò che tutti gli studenti di Wake Forest dovrebbero aspirare a essere. Insegno a Wake Forest da 37 anni. In quel periodo ho avuto centinaia di studenti universitari che hanno lavorato nel mio laboratorio di ricerca. Considererei Leo tra i primi cinque studenti che hanno lavorato nel mio laboratorio».
Ed ancora: «È facilmente uguale, e migliore, della maggior parte degli studenti di master o dottorandi che ho guidato. È tenace quando si tratta di perseguire un problema. Non ha paura di provare cose nuove o chiedere aiuto quando colpisce un muro».
Il giovane ascolano, prima di volare oltre oceano si è diplomato al Liceo Scientifico “Orsini” di Ascoli, frequentando all’estero il quarto anno. Al secondo anno di Università, ha vinto una borsa di studio in Argentina.
Leonardo-Silenzi2-225x300-1

Leonardo Silenzi in Argentina

Affascinato dalla complessità del cervello umano, il neo dottore ha dato sfogo alla sua “curiosità” intrecciando nel percorso di studi l’informatica, le neuroscienze e la chimica, spinto da una pura  passione e supportato da una mente capace e assetata di sapere.

L’emozione di Leonardo, ma anche l’umiltà e la gratitudine per chi gli è stato accanto, sono palesi in un post della sua pagina social: «Questo non poteva essere possibile senza l’aiuto di persone che mi sono state vicino nei momenti di difficoltà e di coloro che hanno dato una forma ai miei interessi. “L’uomo fatto da se” è una bufala inesistente. Io senza le esperienze vissute e le persone che mi sono state e sono vicine non sono niente». 
Tra le persone a cui pensa, indubbiamente anche i genitori, nomi noti nel panorama Piceno e marchigiano. Leonardo Silenzi è il figlio di Maria Teresa Nespeca, direttore del Distretto Sanitario di San Benedetto dell’Area Vasta 5, mentre il padre è Giulio Silenzi, attuale capogruppo Pd in Consiglio comunale a Civitanova, ex presidente della provincia di Macerata ed ex assessore regionale delle Marche. 

 

Leonardo-Silenzi3

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni = 1