Fioritura di Castelluccio,
navette da Visso e Ussita

IL SERVIZIO sarà effettuato il 3 e 4 luglio ed il 10 ed 11 luglio, nei due fine settimana di chiusura al transito delle auto per chi passa dalle Marche
- caricamento letture

 

fioritura-castelluccio-matteo-mazzoni-6-325x217

Foto di Matteo Mazzoni

 

Da Visso ed Ussita verso la fioritura di Castelluccio, comodamente in bus navetta, andata e ritorno, al costo di 4 euro complessivi, prenotandosi sulla piattaforma online marcheroma.contram.it. Un tentativo giunto quasi al fotofinish, portato avanti dalle amministrazioni comunali locali e da Contram per evitare di bloccare l’accesso alla piana da chi arriva in auto. Basta registrarsi, scegliere data, andata e ritorno ed orari. E’ la novità di oggi che permetterà di accedere anche dal versante marchigiano alla fioritura, lasciando le auto a Visso ed Ussita e prenotando la navetta. Il servizio sarà effettuato il 3 e 4 luglio ed il 10 ed 11 luglio, nei due fine settimana di chiusura al transito delle auto per chi passa dalle Marche. La richiesta è stata avanzata congiuntamente dai sindaci di Castelsantangelo sul Nera, Ussita, Visso e Pieve Torina, il Contram ha subito messo a disposizione il bus navetta. Si potrà salire a bordo solo se prenotati, si potrà prenotare anche presso le rivendite ufficiali Contram, indicate sul sito, tra cui da Mondo Sasha a Visso. La decisione del Comune di Norcia e della Provincia di Perugia che ha emesso apposita ordinanza, di chiudere al transito dei veicoli dalle Marche, sia dall’accesso di Arquata che di Castelsantangelo, aveva provocato la forte protesta dei sindaci dei cinque comuni di Visso, Castelsantangelo, Arquata, Montemonaco e Montegallo, che in una nota congiunta hanno parlato di colpo mortale all’economia delle zone montane, già duramente provata dalle conseguenze del terremoto prima e dal lungo isolamento causato dalla pandemia poi. Il bus partirà da Ussita alle 8.10, 10.25, 13.10, 15.10, 18.10. Da Visso gli orari di partenza sono 8,30, 10,45, 13,30, 15,40, 18,30. Il ritorno da Castelluccio sarà alle 9,30, 11,45, 14,30, 16,40 e 19,30. I minuti di tragitto sono 55 da Visso, un’ora e 15 da Ussita, circa un’ora e mezzo da Castelluccio a seconda di dove si scende. Potranno transitare liberamente i mezzi a due ruote anche nei fine settimana di blocco, i bus sono riservati esclusivamente alle persone, non sarà possibile caricare bici. Ogni navetta potrà caricare un massimo di 50 persone, a causa delle norme anti Covid.

 

Fioritura di Castelluccio, al via i week end sperimentali «Mai più 14 chilometri di code»

Castelluccio chiuso per le Marche, il Parco dei Sibillini si smarca: «Sempre cercata una soluzione condivisa»

Castelluccio, i sindaci marchigiani: «Colpo mortale alla nostra economia»

 

Castelluccio chiuso per le Marche «Si trovi una soluzione condivisa»

Fioritura di Castelluccio, nessun accesso dalle Marche



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X