«Onorato e contento di servire Macerata,
è l’ora dell’unità per il nostro territorio»

IL MESSAGGIO di Francesco Massi, che da lunedì prenderà servizio come segretario comunale nel capoluogo
- caricamento letture
Foto-Francesco-Massi-seconda-interna

Francesco Massi

 

«Il mio lavoro di segretario comunale, svolto nei Comuni del Fermano e del Maceratese fin dal 1984, insieme con l’impegno politico e istituzionale (che ho terminato nel 2015), mi ha consentito di instaurare un rapporto profondo, direi di amore ancestrale con questa straordinaria terra e la sua comunità, dai Sibillini al mare». Sono le parole di Francesco Massi, che dal primo febbraio inizierà la nuova avventura di segretario comunale a Macerata.  «Il lavoro e la politica mi hanno regalato la fortuna e la possibilità di conoscere tanti aspetti sociali, economici, culturali, istituzionali e tecnici che oggi costituiscono la mia esperienza maturata sul campo – dice Massi – Rimango sempre curioso di sapere e di conoscere e, per questo, ogni impegno sempre più difficile mi appassiona. Per tutto questo sono onorato e felice di poter servire il Comune di Macerata, il nostro capoluogo di provincia e sono particolarmente grato al sindaco Sandro Parcaroli per avere scelto me per il ruolo di segretario generale. Mentre mi accingo ad iniziare il lavoro a Macerata, desidero esprimere la mia commossa gratitudine agli amministratori, ai dirigenti, ai funzionari ed a tutti i dipendenti dei Comuni che, soprattutto dopo il termine del mio impegno istituzionale in Regione (Massi è stato consigliere regionale dal 2000 al 2015, ndr), mi hanno consentito di rituffarmi con entusiasmo nel mio lavoro di segretario e mi hanno permesso di maturare i requisiti professionali e l’esperienza necessari per la designazione alla sede di Macerata. Per questo il mio pensiero di affetto, riconoscenza e stima lo rivolgo al commissario Mauro Passerotti di Porto Recanati (2015), al sindaco Luca Giuseppetti di Caldarola (2016), al sindaco Roberto Mozzicafreddo di Porto Recanati (2016), al sindaco Francesco Fiordomo di Recanati (2018), al sindaco Antonio Bravi di Recanati (2019) ed al sindaco Angela Barbieri di Montefano (2019). A queste realtà che hanno riempito la mia vita, a livello professionale ed umano – conclude Massi – rivolgo gli auguri più sinceri ed ogni successo, nella consapevolezza che il nostro territorio, nella sfida post -terremoto ed in quella Covid e dopo Covid, dovrà essere sempre più unito e coeso, da Macerata capoluogo al più piccolo comune».

 

Francesco Massi è il nuovo segretario del Comune di Macerata



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X