Rissa in Galleria Scipione,
interviene la polizia locale

MACERATA - Tre giovani hanno avuto una colluttazione per questioni di ragazze. Gli agenti hanno identificato uno di loro, mentre gli altri si sono allontanati. Al momento non ci sono state denunce
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

rissa-centro-macerata-2-650x488

L’intervento della polizia locale

 

Colluttazione tra tre giovani nel centro di Macerata, sul posto interviene le polizia locale: il motivo della rissa, avvenuta questa notte, sarebbe legato a questioni di ragazze.

rissa-centro-macerata-1-325x244Uno dei tre coinvolti è stato identificato dagli agenti, si tratta di un giovane sui vent’anni che ha rifiutato ogni tipo di cura e che al momento non sarebbe intenzionato a sporgere denuncia per quanto accaduto questa notte. Una notte, quella del giovedì, che a Macerata è tradizionale per la movida, con tanti studenti e giovani che trascorrono la serata nel capoluogo. Ieri era intorno all’1,30 si sono accesi gli animi in galleria Scipione, lungo via Gramsci, tra tre ragazzi, due italiani mentre un terzo sarebbe straniero, per questioni di ragazze. Alcuni passanti hanno chiamato la polizia locale che è intervenuta subito sul posto. Nel frattempo la cosa era finita e gli agenti hanno trovato solo uno dei tre giovani coinvolti mentre gli altri due si erano allontanati. Un episodio comunque isolato. Nella stessa zona c’era stata un’altra rissa, che però aveva coinvolto più persone, nella notte tra il 4 e il 5 giugno. Per il resto ieri notte non sono stati segnalati altri episodi particolari.

(Gian. Gin.)

Macerata, movida con rissa in centro Ragazza rischia il coma etilico

 

 

rissa-centro-macerata-3-650x488

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X