Dormono in un edificio abbandonato:
trovate droga e armi improprie

MACERATA - Blitz della polizia nella zona di via Pace, nei guai un 22enne italiano e un 20enne del Gambia
- caricamento letture

polizia-archivio-arkiv-giorno-3-650x488

 

Blitz nei rifugi di clandestini e senzatetto: nei guai due ragazzi che sono stati trovati in un casolare abbandonato nella zona di via Pace, a Macerata. Da qualche settimana in quell’edificio c’erano movimenti sospetti. Sia di giorno che di notte e ieri gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, diretto dal vice questore aggiunto Lorenzo Commodo, hanno fatto irruzione e trovato due giovani che dormivano. Si tratta di un 20enne del Gambia, già noto alle forze dell’ordine per fatti di spaccio, e di un 22enne italiano (originario di un Paese extra Ue). Gli agenti hanno perquisito il locale e i due ragazzi. Il 20enne del Gambia aveva alcune dosi di hashish mentre il 22enne era in possesso di un manganello telescopico in acciaio e una pistola scacciacani priva di tappo rosso (quindi perfettamente somigliante ad una vera arma). I due giovani sono stati portati in questura: il gambiano è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di droga, il 22enne è stato invece denunciato per il porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X