Centinaia di cessioni di cocaina,
nei guai un 34enne
Legami con malavita calabrese

MORROVALLE - Il giovane è stato sottoposto all'obbligo di firma alla Pg. Secondo i carabinieri ha venduto almeno 1,5 chili di droga dal 2012 al 2018. Risulta uno dei terminali dello spaccio di un sodalizio calabrese verso cui il procuratore Nicola Gratteri a giugno aveva disposto 24 misure cautelari
- caricamento letture

 

carabinieri-archivio-arkiv-cc-mac

 

Oltre 1.300 cessioni di cocaina e legami con un sodalizio calabrese che era stato colpito da 24 misure cautelari disposte dal procuratore Nicola Gratteri: sottoposto all’ordine di presentazione alla pg per spaccio di droga un morrovallese, M. C. di 34 anni. L’indagine è dei carabinieri del Reparto operativo di Macerata, diretto dal tenente colonnello Walter Fava. Secondo gli inquirenti l’uomo aveva messo in piedi una proficua rete di spaccio nell’entroterra maceratese e cedeva cocaina a persone tra i 25 e i 40 anni. A cedere la droga era lui stesso e sceglieva luoghi isolati per evitare di venire scoperto. Gli investigatori del Reparto operativo hanno ricostruito cessioni dal gennaio 2012 al settembre 2018: oltre 1.380, per più di 1,5 chili di cocaina al presso di 100 euro al grammo. La procura di Macerata ha chiesto la custodia cautelare in carcere nei confronti del 34enne, il Gip ha però disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. E’ inoltre emerso che il 34enne era uno dei terminali di spaccio di cocaina di una rete che faceva capo ad un sodalizio calabrese. In particolare, il 24 giugno scorso, la Compagnia dei carabinieri di Soverato aveva eseguito il fermo di 24 persone, per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata dal metodo mafioso, in esecuzione di un’ordinanza emessa dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, a firma del procuratore Nicola Gratteri. Il 34enne comunque non compariva tra le persone sottoposte alla misura.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =