Morgan incontenibile alla Controra:
intervista show tra De Andrè,
Fedez e il gossip (FOTO)

MACERATA - Il cantante è stato protagonista questo pomeriggio insieme al giornalista Roberto Manfredi. E' arrivato in ritardo a causa di un blitz in albergo di Enrico Lucci (si tratterebbe della vicenda dello sfratto dalla villa di Monza). Negli altri appuntamenti The Andrè e Andrea Purgatori
- caricamento letture
Controra_veberdì_FF-10-650x434

Il cantante Morgan

 

di Marco Ribechi (foto di Fabio Falcioni)

Ciclone Morgan alla Controra di Musicultura. Il cantautore al microfono di Roberto Manfredi è stato protagonista degli appuntamenti che anticipano le serate finali allo Sferisterio in una variopinta intervista. L’incontro ha avuto il primato di essere l’unico finora iniziato in ritardo in tutto il palinsesto della Controra “non per colpa mia” spiega l’artista che sembra sia stato vittima di una irruzione di Enrico Lucci nelle sue stanze a causa dei gossip per il probabile sfratto dalla villa di Monza. «Sono l’unico che non segue la tv ma ha la tv che segue lui – scherza Morgan che subito passa ad elogiare il festival – Musicultura è una splendida crasi, una parola che dovrebbe stare nei dizionari».

Controra_veberdì_FF-1-434x650L’intervista subito prende un’altra piega rispetto a quella in programma con un incontenibile Morgan che si alterna tra quasi iracondi ritratti della sua vita attuale, tra professionisti del mondo musicale e televisivo (definiti piccoli cassieri e mercenari) solamente interessati ai soldi che la sua attività musicale riesce a generare, e il suo essere musicista e divulgatore. «Guardate i quadri di Arcimboldo – spiega il cantante – prendeva degli oggetti e componendoli costruiva visi e personaggi. Il musicista fa lo stesso, prende i suoni che circondano la nostra vita e ne crea un’opera». Il tema è appunto quello delle ballate, ovvero le canzoni che raccontano di personaggi come Un giudice di Fabrizio De André, poi eseguita al pianoforte. «Sono dense di significato, alcuni le considerano pesanti ma come possono essere pesanti questi temi? – dice Morgan – sono ricche di spunti proprio come i brani di Fedez (scherzando). A me risultano pesantissime le canzoni che passano in radio e in tv, ringrazio di essere nato nel ‘72 quando è uscito Ziggy Stardust, quando c’erano i Pink Floyd e le canzoni avevano ancora una loro grammatica. Dicono sono cose da vecchi… ma dove sono le cose da giovani?». E sempre legato al cantautore genovese anche il secondo appuntamento della Controra al Centrale Plus dove l’ospite è stato appunto The André, fenomeno social con oltre 4milioni di visualizzazioni che propone versioni di cover d’autore immaginando come Faber si sarebbe cimentato ai giorni nostri con i testi del filone trap. «Dori Ghezzi ha approvato il nostro lavoro – spiega the André – e devo dire che anche quando suoniamo tra i fan di Faber, quelli dello zoccolo duro, raccogliamo consensi. Non so quali orizzonti avrà il nostro progetto ma vorrei che non fosse solo una meteora, sto cercando di dargli dignità artistica ma le modalità sono ancora da definire». A palazzo Conventati, intervistato da Ennio Cavalli, Andrea Purgatori, giornalista classe ‘53, presidente di Greenpeace Italia e conduttore del programma televisivo Atlantide. Purgatori, da sempre in prima linea nel raccontare le vicende di mafia, ha presentato il suo libro “Quattro piccole ostriche” in anteprima assoluta a Macerata. Alla domanda sui temi caldi della prossima edizione di Atlantide il giornalista risponde: «Siamo concentrati sugli anniversari, i 50 anni di piazza Fontana, i 30 anni della caduta del muro di Berlino ma poi guardiamo anche alla preoccupante situazione del Golfo Persico con un presidente degli Stati Uniti che sembra non aver capite bene le dinamiche della rivoluzione khomeinista. Anche questo è un anniversario ma ho seriamente paura di uno scontro armato».

Controra_veberdì_FF-4-650x434

Morgan al pianoforte

Controra_veberdì_FF-6-650x434

Controra_veberdì_FF-2-650x434

Controra_veberdì_FF-8-650x434

Controra_veberdì_FF-11-650x434

Controra_veberdì_FF-13-650x434

Controra_veberdì_FF-16-650x434

Controra_veberdì_FF-17-650x434

Controra_venerdì_FF-23-650x434

The André

Controra_venerdì_FF-24-650x434

Controra_venerdì_FF-22-650x434

Controra_veberdì_FF-18-650x434

Andrea Purgatori

Controra_veberdì_FF-19-650x434

Controra_veberdì_FF-20-650x434

Controra_veberdì_FF-21-650x434



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X