Aggrediscono un autista:
due studenti nei guai

CIVITANOVA - Uno dei ragazzi aveva cercato di aprire la porta posteriore del pullman ed era stato redarguito dal conducente. La polizia ha ricostruito l'accaduto
- caricamento letture

 

autobus-archivio-1-325x183

(foto d’archivio)

 

Due studenti cercano di entrare sull’autobus e aggrediscono l’autista. E’ successo a Civitanova alcune settimane fa (ma la notizia si è appresa oggi). Gli agenti del commissariato di Civitanova erano intervenuti in una scuola superiore dopo la segnalazione di un autista di un autobus (riservato al trasporto degli studenti) che era stata aggredito. I poliziotti hanno ricostruito l’accaduto. Un giovane studente aveva aperto senza autorizzazione e contro la volontà dell’autista la porta posteriore dell’autobus che era in sosta, in attesa degli studenti, oltrepassando il cancelletto anti-intrusione che era chiuso. L’autista aveva invitato il ragazzo ad interrompere immediatamente la propria azione ma a quel punto era stato aggredito da un altro studente che lo aveva preso alle spalle. Era nata una colluttazione e l’autista aveva riportato una prognosi di 10 giorni. I due studenti, stranieri, di cui uno minorenne, erano stati immediatamente identificati dalla polizia e la loro posizione è al vaglio degli inquirenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X