Furto all’anagrafe,
rubati i soldi della mensa

CIVITANOVA - L'ammanco è di oltre 600 euro e risale allo scorso novembre. Dopo la sparizione di 7.200 euro alla Civitas, un altro caso di sottrazione nelle sedi comunali. Nessun segno di effrazione. Indagini in corso da parte dei carabinieri
- caricamento letture

soldi-genitori

 

Ladri all’ufficio Anagrafe, spariti i soldi della mensa. Dopo l’ammanco alla Civitas di Civitanova di 7.200 euro, proventi dei parchimetri cittadini, un altro bottino è stato sottratto dagli uffici comunali. Stavolta è successo alla sede comunale di Civitanova Alta e l’episodio in realtà è precedente al colpo alla Civitas, ma se n’è appresa la notizia solo oggi. Tra il 6 novembre del 2017 e l’8 novembre del 2017 sono scomparsi dall’ufficio anagrafe 669,60 euro. Erano i soldi che i genitori avevano versato per il pagamento della mensa scolastica. La notizia del furto trapela solo oggi e si ritrova su un documento contabile del Comune nel quale si fa riferimento alla denuncia presentata alla caserma dei carabinieri di Civitanova Alta. Il denaro è relativo al mese di ottobre e parte di novembre. Il furto è avvenuto all’interno della delegazione della città alta e dai rilievi effettuati dai carabinieri, come per il furto in Civitas non vi sono segni di effrazione. Le chiavi di quell’ufficio sono in uso a tutti i dipendenti e non è chiaro nemmeno a quando risalga l’ammanco. Nella delegazione non ci sono telecamere che possano aver ripreso dettagli relativi al furto. Le indagini dei carabinieri sono comunque in corso per accertare l’identità del ladro. A chiedere spiegazioni sull’accaduto il gruppo di genitori di Insieme cambiamo la mensa che chiedono all’assessore ai servizi sociali Barbara Capponi se era a conoscenza dell’accaduto e perchè tutto è stato taciuto ai genitori e nascosto alla cittadinanza.

(l. b.)

Spariti i soldi dei parcheggi alla Civitas: è giallo sull’ammanco



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =